SBK | Acerbis French Round, Gara1: Rea entra nella leggenda

Il Campionissimo Kawasaki vince gara e ottiene il quarto titolo consecutivo

SBK | Acerbis French Round, Gara1: Rea entra nella leggendaSBK | Acerbis French Round, Gara1: Rea entra nella leggenda

Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team) è definitivamente entrato nella leggenda del motorsport: con la vittoria nella prima gara dell’Acerbis French Round a Magny-Cours ottiene il suo quarto titolo consecutivo in Worldsbk.

Un risultato storico ottenuto ancora una volta dominando, dimostrando in pista di essere il più forte.

Oggi ha ottenuto il 13esimo successo stagionale grazie a un sorpasso magistrale su Tom Sykes, secondo dopo aver battuto il record della pole, è costretto ancora una volta a guardare i festeggiamenti del compagno di team (ancora per 5 gare!).
Completa il podio Xavi Fores (Barni Racing Team), davanti a Savadori e Davies, che avrebbe avuto bisogno di una seconda posizione per rimandare la festa di Rea.
Il gallese comunque è stato autore di una buona gara nonostante le difficoltà derivate dal recupero dalla frattura alla caviglia.

Il compagno di squadra Marco Melandri, dopo una qualifica difficile, ha rimontato dalla 12esima posizione alla sesta.

Michael van der Mark (Pata Yamaha Official WorldSBK Team) è settimo al termine di un bel duello con Toprak Razgatliouglu (Kawasaki Puccetti Racing), che ha chiuso in ottava posizione.
Loris Baz (GLUF Althea BMW) ha lottato nelle ultime fasi di gara de è riuscito ad imporsi su Eugene Laverty (Milwaukee Aprilia) chiudendo al nono posto.

Leon Camier (Red Bull Honda World Superbike Team) è 11esimo e precede Jordi Torres (MV Agusta Reparto Corse), 12esimo.

Prossimo appuntamento domani con Gara2 alle 15:15.

SBK | Acerbis French Round, Gara1: Rea entra nella leggenda
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Primo Piano

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati