MotoGP | Gp Aragon Day 1: Lorenzo, “Marquez è molto forte qui, ma noi siamo lì” [VIDEO]

Il maiorchino della Ducati ha chiuso la prima giornata di libere con il secondo tempo

MotoGP | Gp Aragon Day 1: Lorenzo, “Marquez è molto forte qui, ma noi siamo lì” [VIDEO]MotoGP | Gp Aragon Day 1: Lorenzo, “Marquez è molto forte qui, ma noi siamo lì” [VIDEO]

MotoGP Gp Aragon Ducati Day 1 – Jorge Lorenzo ha chiuso la prima giornata di libere sul circuito di Aragon, dove domenica si correrà la quattordicesima tappa del Motomondiale 2018, in seconda posizione.

Il maiorchino nel primo turno di libere non era andato oltre il quinto posto, con un ritardo di oltre 7 decimi dal compagno di squadra e leader della classifica, Andrea Dovizioso. Nel pomeriggio spagnolo, invece, migliorando di quasi un secondo ha chiuso alle spalle di Marc Marquez con un ritardo di 178 millesimi .

Queste le parole di Jorge Lorenzo: “Con un pneumatico nuovo possiamo andare due o tre decimi meglio. Il passo di gara è molto buono con pneumatico usato. Penso che il mio giro sia sufficiente per passare direttamente alla Q2, quindi domattina ci potremo concentrare sul ritmo gara. Abbiamo sempre lavorato bene, mi mancava solo un po’ di esperienza e qualche pezzo per fare il salto definitivo. Quando l’ho avuto ho fatto questo salto, però ancora penso che abbiamo ancora da fare. Sto capendo certe cose delle moto per andare più forte, la verità è che già dalla mattina al pomeriggio ho guidato meglio, e sono andato abbastanza meglio. Di sicuro non sarà facile vincere, perché Marc è molto forte qua, perché è un circuito con molte curve a sinistra e gli piace, e ha vinto molte volte qua. Oggi è andato forte, però noi siamo lì, anche le altre Ducati sono andate forte, Dovi è terzo, questa mattina anche Petrucci e Miller. Questo dimostra che anche in un circuito non proprio Ducati siamo competitivi, ma non ci accontentiamo perché vogliamo migliorare di più”.


Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati