Moto2 | Sarà Xavier Cardelús a sostituire Romano Fenati nel team Marinelli Snipers

Dopo la rescissione del contratto con il pilota ascolano, il team schiererà Cardelús dal Gp di Aragon fino a fine stagione

Moto2 | Sarà Xavier Cardelús a sostituire Romano Fenati nel team Marinelli SnipersMoto2 | Sarà Xavier Cardelús a sostituire Romano Fenati nel team Marinelli Snipers

Moto2 – Dopo la rescissione del contratto tra Romano Fenati e il team Marinelli Snipers in seguito ai fatti accaduti nel corso del Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini, il team ha annunciato attraverso una breve noto il sostituto del pilota ascolano, sarà Xavier Cardelús.

A partire dal Gp di Aragon, in programma questo fine settimana, il pilota di Andorra vestirà i colori del team Snipers fino a fine stagione.

Questo il comunicato rilasciato dal team:

“Xavier Cardelús, 20 anni, nato ad Andorra, salirà in sella alla Kalex Moto2 del team Marinelli Snipers, a partire dal prossimo Gran Premio di Aragon. Xavier, pilota CEV Moto2, non è un volto nuovo del Mondiale. L’andorrano ha già partecipato a 7 gare di questa stagione, come wild card, proprio in preparazione al definitivo salto mondiale che lo aspetterà nel 2019”.

Il pilota sui suoi profili social ha poi aggiunto: “Sono molto felice annunciare che abbiamo raggiunto un accordo con il team Snipers per disputare insieme sei Gran Premi che sono rimasti del campionato mondiale. In base a questo accordo, sarò in pista: ad Aragon, Thailandia, Giappone, Australia, Malesia e Valencia al posto di Romano Fenati. La verità è che tutto è successo molto velocemente ed è stato abbastanza inaspettato. E’ emersa questa opportunità e ne ho dovuto approfittare. Voglio ringraziare la fiducia della squadra. Sarà abbastanza interessante e soprattutto molto utile andare a conoscere i tracciati fuori Europa che sono quelli che non ho mai visitato. L’ obiettivo non è altro che quello di continuare ad imparare e accumulare buoni chilometri di esperienza pensando che il mio prossimo traguardo sia essere un pilota permanente del campionato. Questa stagione ho partecipato già a 9 gare come wild card e l’esperienza mi è servita per migliorare e crescere come pilota. La prima gara sarà quella al motorland, è un circuito che conosco abbastanza bene. Questo fine settimana tutto sarà nuovo”.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Moto2

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati