SBK | Nolan Portuguese Round: Rea punta alla doppietta

Il Campione in carica vuole incrementare ulteriormente il vantaggio in classifica

SBK | Nolan Portuguese Round: Rea punta alla doppiettaSBK | Nolan Portuguese Round: Rea punta alla doppietta

Per Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team WorldSBK) l’Autodromo Internacional do Algarve rappresenta il ricordo del suo esordio nel Campionato Mondiale MOTUL FIM Superbike ma anche una tappa fondamentale verso la quarta corona iridata consecutiva, che lo proietterebbe nell’Olimpo degli inarrivabili.

Al momento sono ben 92 i punti di vantaggio sul secondo ma per al “Cannibale” non bastano certo per puntare su un weekend di contenimento: l’obiettivo di Rea è sempre quello di portare il casa bottino pieno di due vittorie.

Rea torna infatti in pista più motivato che mai dopo la lunga pausa estiva, interrotta solo dalla sua partecipazione alla 8 Ore di Suzuka dove ha concluso terzo con la squadra Kawasaki.

L’Autodromo Internacional do Algarve è stato il primo tracciato su cui Rea ha corso in SBK®, ottenendo uno splendido quarto posto nella gara di debutto, nel 2008: a questo hanno fatto seguito molti altri podi a Portimao, ma la prima vittoria è arrivata solo in Gara 2 nel 2014, al suo ultimo anno in Honda.
Da allora Rea ha praticamente monopolizzato il gradino più alto del podio con le doppiette nel 2015 e nel 2017.

“Sono entusiasta di tornare a Portimao, perché è un circuito che mi piace molto. La pausa estiva è stata davvero lunga, quindi i test in Portogallo di qualche settimana fa mi hanno aiutato a riprendere il ritmo. Abbiamo lavorato su diversi elementi del telaio e sulle gomme Pirelli, ma il vero lavoro comincerà questo fine settimana quando cercheremo di configurare la Ninja ZX-10RR in base alle condizioni del tracciato e fare il miglior lavoro possibile. Ci sono molti connazionali che vengono qui per sostenermi e questa cosa mi entusiasma. L’obiettivo è chiaro, provare a vincere entrambe le gare” – ha dichiarato Jonathan Rea.

SBK | Nolan Portuguese Round: Rea punta alla doppietta
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati