MotoGP | Gp Misano: Tardozzi (Ducati), “Pirro lavora con l’elettronica, la GP19 solo nei test di Valencia” [VIDEO]

"Il favorito ha il #93 sulla carena, ma io non sottovaluterei le Yamaha che secondo me hanno due ottimi piloti e una moto competitiva" ha aggiunto il team Manager di Ducati

MotoGP | Gp Misano: Tardozzi (Ducati), “Pirro lavora con l’elettronica, la GP19 solo nei test di Valencia” [VIDEO]MotoGP | Gp Misano: Tardozzi (Ducati), “Pirro lavora con l’elettronica, la GP19 solo nei test di Valencia” [VIDEO]

MotoGP Gp San Marino – Nel weekend del Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini, tredicesima tappa del Motomondiale 2017, in pista c’è anche il tester di Ducati Michele Pirro che sembra stia provando alcune novità dal punto di vista dell’elettronica.

Il team Manager di Ducati, intervistato da Antonio Boselli di Sky Sport MotoGP, conferma le voci senza entrare troppo nel dettaglio, ma aggiunge anche che la GP19 verrà provata dai piloti solo in occasione dei test post Gran Premio di Valencia, compreso anche Pirro.

Per il weekend, nonostante i buoni risultati ottenuti su questa pista durante i test, Tardozzi non si sbilancia, e oltre a Marquez, tra i favoriti ci inserisce anche i due piloti Yamaha.

Queste le parole di Davide Tardozzi: “Pirro sta portando avanti un lavoro che aveva iniziato nei test ma ci ha confermato che c’è meno grip rispetto a quando abbiamo provato. Sicuramente nel pomeriggio andrà meglio. La moto del 2019 sarà provata dai piloti a Valencia nei Test. Pirro prova sempre qualche particolare nuovo… Di tutto e un po’, ma più elettronica. La nostra moto spesso si ‘arrabbia’ quindi cerchiamo di rendetela più soft in piste come Misano. Il favorito ha il #93 sulla carena, ma io non sottovaluterei le Yamaha che secondo me hanno due piloti e una moto competitiva.”


Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati