MotoGP | Test Aragon: Tra mercoledì e giovedì in pista Ducati, Yamaha, KTM e Suzuki

Ultimi test per Yamaha e Ducati, la prima cerca la quadra dell'elettronica, mentre la casa di Borgo Panigale si prepara alla gara

MotoGP | Test Aragon: Tra mercoledì e giovedì in pista Ducati, Yamaha, KTM e SuzukiMotoGP | Test Aragon: Tra mercoledì e giovedì in pista Ducati, Yamaha, KTM e Suzuki

MotoGP Test Aragon – Tra mercoledì 29 agosto e giovedì 30 molti team della MotoGP saranno al MotorLand di Aragon per una sessione di test privati.

Le squadre in pista saranno: Alma Pramac, Ducati, Movistar Yamaha, KTM, Suzuki e forse anche il team SBK Aruba Ducati.

I team ufficiali, Ducati e Yamaha, avranno a disposizione una sola giornata in pista, si tratta dell’ultimo test, avendone già fatti 4, disponibili da qui a fine stagione. La casa di Iwata continuerà a lavorare sulla messa a punto dell’elettronica e diverse voci parlano anche delle possibilità di provare il motore in versione 2019. La casa di Borgo Panigale, come ci ha raccontato Paolo Ciabatti (Direttore Sportivo Ducati Corse) in un’intervista esclusiva (disponibile qui), scenderà in pista solo per preparare il Gp di Aragon, in programma il prossimo 23 settembre.

KTM e Suzuki, facendo parte della categoria ‘open’, invece, potranno fermarsi per entrambe le giornate. Per entrambi i team, oltre ai piloti ufficiali, dovrebbero scendere in pista anche i collaudatori, quindi: Sylvain Guintoli, per la casa di Hamamatsu e Randy de Puniet, chiamato a sostituire l’infortunato Mika Kallio e che potrebbe ‘rimpiazzare’ anche Pol Espargarò nel Gp di Misano nel caso in cui o spagnolo non fosse in grado di correre per la KTM. La casa austriaca scenderà in pista anche con la Moto2 affidata a Julian Simeòn, da mercoledì a venerdì.

MotoGP | Test Aragon: Tra mercoledì e giovedì in pista Ducati, Yamaha, KTM e Suzuki
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati