Nicky Hayden | Chiesto risarcimento da 6 milioni di euro

Il processo è previsto il prossimo 10 ottobre

Nicky Hayden | Chiesto risarcimento da 6 milioni di euroNicky Hayden | Chiesto risarcimento da 6 milioni di euro

Incidente Nicky Hayden – Un anno dopo il terribile incidente stradale che costò la vita a Nicky Hayden, la vicenda è pronta a trasferirsi presso il tribunale di Rimini dove il 10 ottobre inizieranno le udienze.

Come scritto dal Resto del Carlino, la famiglia del campione MotoGP 2006 avrebbe chiesto il massimo risarcimento consentito dalla legge italiana, cioè 6 milioni di euro. Sull’accaduto però ci sono ancora alcune ombre e sarà compito dei giudici stabilire le responsabilità dell’investitore, un 31enne di di Morciano.

Attualmente sono state depositate tre perizie: una della Procura, una della famiglia del pilota americano e una dai difensori del ragazzo. Secondo quella dell’accusa se l’automobilista avesse rispettato i limiti di velocità prescritti dalla legge in quel punto, cioè 50 km/h invece di procedere a 72.8, e sebbene Hayden non abbia rispettato lo stop all’incrocio l’incidente si sarebbe potuto evitare, mentre, come riportato dal Resto del Carlino, la difesa sostiene che l’incidente non si sarebbe potuto evitare: “Nemmeno se la macchina fosse andata a 30 chilometri orari”.

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

3 commenti
  1. Avatar

    cujo

    28 Agosto 2018 at 23:12

    con tutto il rispetto per Niky, i familiari mi fanno schifo…

  2. Avatar

    Bubu

    29 Agosto 2018 at 12:41

    Siamo alle solite. Si pensa che ai ciclisti sia tutto consentito. Mi dispiace per Niky, ma lo stop è fatto per fermarsi, non ci sono interpretazioni personali……Se non fosse stato un campione sportivo non ci sarebbe nemmeno stato questo cancan mediatico. E anche se l’auto avesse proceduto più lentamente, magari non la avrebbe nemmeno sentita arrivare…..

  3. Avatar

    ligera

    4 Settembre 2018 at 21:11

    Possibile che si voglia sempre “mangiare” in tutti i piatti. Mi spiace per Hayden, pilota che amavo e rispettavo, ma questa richiesta da parte della famiglia (se ho ben capito), non c’entra nulla, è solo una vergogna e ci stanno facendo una figura che il pilota non si merita di fare.

    Se. se se, ma se avesse rispettato lo stop!!! Bsta, purtroppo è andata così, 6 milioni non lo riportano a casa, non penso neppure che ne abbiano bisogno, stanno facendo solo una pessima figura.

    Grande Niky, non ti meritavi un simile epilogo

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati