MotoGP | Gp Silverstone: Meregalli (Yamaha), “Abbiamo fatto un passo avanti, ma la strada è lunga” [VIDEO]

A poche ore dalle qualifiche il team Manager di Yamaha fa un primissimo bilancio dei miglioramenti

MotoGP | Gp Silverstone: Meregalli (Yamaha), “Abbiamo fatto un passo avanti, ma la strada è lunga” [VIDEO]MotoGP | Gp Silverstone: Meregalli (Yamaha), “Abbiamo fatto un passo avanti, ma la strada è lunga” [VIDEO]

MotoGP Gp Gran Bretagna Yamaha – La prima giornata di libere del Gran Premio di Silverstone, dodicesima tappa del Motomondiale 2018, è andata piuttosto bene per il team Yamaha.

Entrambi i piloti, dopo il disastro dell’Austria, sono riusciti a entrare nella top ten. Il merito va ad una serie di fattori. Il layout della pista si adatta molto bene alla moto, e sia Valentino Rossi che Maverick Vinales sulla pista inglese riescono ad essere spesso veloci. Oltre a ciò c’è anche il fattore elettronica. Nei Test di Misano di domenica scorsa, la casa di Iwata è riuscita a fare un piccolo passo avanti, ma come racconta Massimo Meregalli ai Microfoni di Sky, la strada è ancora lunga.

“Tutti e due piloti ieri sono rimasti soddisfatti.” Racconta il team Manager della Yamaha, che poi aggiunge: “Un passo è stato fatto ma Silverstone è sempre stata buona per noi. Questa mattina stiamo cercando di focalizzare il lavoro con entrambi i piloti su come ammortizzare meglio le buche. A Misano Abbiamo lavorato un po’ sull’elettronica. Questi miglioramenti servono ma finché non li proviamo non ne siamo sicuri. Stiamo lavora,do abbiamo fatto un piccolo passo a Misano e ieri mattina siamo partiti da dove avevamo chiuso la. La strada purtroppo è ancora lunga.”


Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati