MotoGP | Gp Silverstone: Il nuovo team Petronas-SIC annuncia i piloti per il prossimo anno, nessuna sorpresa [Video]

"Sono davvero felice. Devo continuare ad imparare per arrivare pronto al prossimo anno" ha detto Franco Morbidelli

MotoGP | Gp Silverstone: Il nuovo team Petronas-SIC annuncia i piloti per il prossimo anno, nessuna sorpresa [Video]MotoGP | Gp Silverstone: Il nuovo team Petronas-SIC annuncia i piloti per il prossimo anno, nessuna sorpresa [Video]

MotoGP Gp Gran Bretagna – Nel pomeriggio del Gran Premio di Silverstone, dodicesima tappa del Motomondiale 2018, il team Petronas-SIC ha tenuto una conferenza per annunciare i programmi per la prossima stagione: dal debutto in MotoGP alla line-up dei piloti.

Come ormai si sapeva da molto tempo e come confermato dal Managing director di Yamaha, Lin Jarvis, in Austria, i piloti saranno Franco Morbidelli e Fabio Quartararo.

La parte interessante però riguarda la fornitura delle moto. A quanto pare il pilota italo-brasiliano avrà a disposizione una M1 ‘simile’ a quella ufficiale, mentre il francese con molta probabilità userà il modello di quest’anno. Entrambi i piloti per i test invernali avranno a disposizione le stesse moto di Valentino Rossi e Maverick Vinales.

Il nome con cui la squadra debutterà il prossimo anno in classe regina sarà Petronas Yamaha Sepang Racing Team.

Queste le parole di Franco Morbidelli: “Sono davvero felice di aver firmato con il nuovo Petronas Yamaha Sepang Racing Team per il 2019, è una grande opportunità per me. Voglio ringraziare Gianluca Falcioni, VR46, Johan Stigefelt, Wilco Zeelenberg e Lin Jarvis, che mi hanno aiutato in questa nuova avventura per il 2019. È bello aver organizzato la prossima stagione, così da poter continuare a concentrarmi su quest’anno. Devo ancora impegnarmi diventare il miglior pilota possibile in questa stagione. Devo continuare ad imparare da ogni situazione che affronto, per essere pronto e ben preparato per il prossimo anno.”

Il giovane Fabio Quartararo ha aggiunto: “Sono davvero contento ed entusiasta di questa nuova sfida. Ho sempre sognato di guidare nella classe MotoGP e ora sta diventando realtà! Sono onorato che PETRONAS, SIC e Yamaha credano in me e voglio ringraziare tutte le persone che hanno reso possibile ciò. So che ho molto da imparare in questa nuova categoria, ma mi sento pronto a fare il passo”.

La squadra malese attualmente gestisce due team, una in Moto2 e una in Moto3. Durante la conferenza stampa sono stati annunciati anche i piloti delle categorie minori.

Nella classe intermedia verrà schierato Khairul Idham Pawi, mentre in Moto3 ci sarà John McPhee e il riconfermato Ayumu Sasaki.


Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati