SBK | Test Portimao: si torna in azione

Le derivate di serie saranno impegnate in una due giorni di lavoro sul circuito portoghese

SBK | Test Portimao: si torna in azioneSBK | Test Portimao: si torna in azione

Il campionato mondiale delle derivate di serie si lascia alle spalle oltre un mese di pausa per tornare in azione a Portimao con una due giorni di test.

Il circuito portoghese ospiterá a metà settembre il prossimo Round quindi i dati che verranno raccolti dai team impegnati saranno molto utili non solo in chiave futura ma anche nell’immediato, per preparare il ritorno in pista.

La griglia di partenza sarà praticamente completa, con tutti i principali team e piloti al lavoro: notizia di poco fa l’assenza di Rom Sykes per infortunio.

Il pilota inglese è incappato in una caduta in allenamento nel periodo di Ferragosto, procurandosi la rottura del legamento anteriore del perone e un lesione ossea nell’inserzione dello stesso.
Sykes ha iniziato il periodo di recupero ma è in forte dubbio per il round portoghese.
Presente invece Jonathan Rea, che nel 2019 farà coppia con Leon Haslam in KRT, vedremo se il team porterà un sostituto.

Freschi della vittoria nella 8 Ore di Suzuka, Michael van der Mark e Alex Lowes, confermati nel team Pata Yamaha Official WorldSBK, lavoreranno sia per gli ultimi quattro Round, in cui puntano forte alla vittoria, sia in chiave prossimo anno.

Discorso diverso per Aruba.it Racing – Ducati team che dal prossimo anno correrà con l’attesa Panigale 4V: Davies e Melandri, che probabilmente lascerà Ducati a fine stagione, si concentreranno solo sulle rimanenti otto gare.

Il Red Bull Honda World Superbike Team torna a Portimao dopo aver già svolto su questa pista due giorni di test privati: l’Honda WorldSBK Operations Manager Chris Pike ha dichiarato che continueranno a concentrarsi su migliorie dell’elettronica e del motore.

Presente in Portogallo anche il team Milwaukee Aprilia, che deve ancora sciogliere il nodo del rinnovo di Savadori, mentre Eugene Laverty, a podio negli ultimi due Round, è già confermato per il 2019.

A Portimao scenderanno in pista anche Xavi Fores (Barni Racing Team), Toprak Razgatlioglu (Kawasaki Puccetti Racing) e Jordi Torres (MV Agusta Reparto Corse).

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

Primo Piano

Superbike | Cambia il regolamento

Le novità riguardano la Tissot Superpole Race introdotta quest’anno
Condividi su WhatsApp Alla vigilia del secondo appuntamento della stagione, in programma domani in Thailandia, al Buriram, Dorna WSBK Organization