MotoGP | Gp Austria: Neanche il tempo di riprendere fiato e si torna in pista. Date, orari e info

Orari delle sessioni su Sky e TV8, previsioni meteo e tanto altro

MotoGP | Gp Austria: Neanche il tempo di riprendere fiato e si torna in pista. Date, orari e infoMotoGP | Gp Austria: Neanche il tempo di riprendere fiato e si torna in pista. Date, orari e info

MotoGP Gp Austria Preview – Dopo l’entusiasmante Gp della Repubblica Ceca, il piloti del Motomondiale tornano subito in pista, prossima tappa Spielberg, per il Gran Premio d’Austria.

Dopo la doppietta di Brno, la Ducati arriva con grandi speranze su una pista a questo momento sempre molto favorevole. Dall’ingresso della pista austriaca nel calendario della MotoGP, due anni fa, la Ducati ha sempre vinto. Nel 2016 Andrea Iannone chiuse davanti al compagno di squadra, Andrea Dovizioso, e l’anno successivo il forlivese conquistò una vittoria in volata su Marc Marquez.

E’ proprio l’attuale leader del mondiale a non far dormire sonni tranquilli al #04 e al suo team-mate Jorge Lorenzo. Questo tracciato si adatta alla Rossa di Borgo Panigale, ma la Honda è cresciuta molto e se l’anno scorso il #93 è riuscito a contendersi la vittoria fino all’ultima curva, con una moto meno performante rispetto alla Ducati, quest’anno la partita per la vittoria non potrebbe essere così scontata. Da non sottovalutare Cal Crutchlow, che nell’ultima gara è sembrato essere molto in forma. Il pilota britannico potrebbe ‘rimpiazzare’, in termini di risultati, un Dani Pedrosa in costante difficoltà.

Tra i due litiganti il terzo sta a guardare. I test di Brno , successivi al Gran premio di domenica scorsa, non hanno portato la rivoluzione sperata, almeno stando alle parole di Valentino Rossi, che al termine della giornata ha ammesso di aver provato qualcosa di buono, ma che con molta probabilità non verrà utilizzato in Austria. Dall’altra parte del box, Maverick Vinales, è probabilmente nel momento più difficile da quando è entrato in orbita Yamaha. Lo spagnolo in Repubblica Ceca non è mai riuscito ad essere veramente competitivo, e l’incolpevole caduta al primo giro non ha certamente migliorato la situazione. Forse a pesare sul morale del #25 c’è anche la questione capo tecnico per il prossimo anno, il rapporto con Ramon Forcada sembra essere alla frutta e questo molto probabilmente ha un grande peso. In Austria difficilmente vedremo una Yamaha in lotta per il podio ma mai dire mai.

Info Gp Austria

Il GranPremio di Spielberg è entrato nel calendario solo due stagioni fa. Come già anticipato a vincere la prima edizione, partendo dalla pole, è stato Andrea Iannone su Ducati, seguito da Andrea Dovizioso e Jorge Lorenzo. Mentre lo scorso anno ‘DesmoDovi’ ha conquistato una vittoria spettacolare su Marc Marquez. La pista misura 4.7 km e conta e curve a sinistra e 7 a destra.

Meteo Gp Austria

Attualmente è prevista pioggia solo durante la notte tra venerdì e sabato. Le sessioni dovrebbero essere quindi tutte asciutte e per domenica sono previste temperature intorno ai 27° c.

Orari Gp Austria

Venerdì 10 Agosto
FP1 Moto3 9.00-9.40
FP1 MotoGP 9.55-10.40
FP1 Moto2 10.55-11.40
FP2 Moto3 13.10-13.50
FP2 MotoGP 14.05-14.50
FP2 Moto2 15.05-15.50

Sabato 11 Agosto
FP3 Moto3 9.00-9.40
FP3 MotoGP 9.55-10.40
FP3 Moto2 10.55-11.40
Qualifiche Moto3 12.35-13.15
FP4 MotoGP 13.30-14.00
Q1 MotoGP 14.10-14.25
Q2 MotoGP 14.35-14.50
Qualifiche Moto2 15.05-15.50

Domenica 12 Agosto
Warm Up Moto3 8.40-9.00
Warm Up Moto2 9.10-9.30
Warm Up MotoGP 9.40-10.00
Gara Moto3 11.00
Gara Moto2 12.20
Gara MotoGP 14.00

Dove vedere il Gp d’Austria

Tutte le sessioni saranno in diretta sul canale Sky Sport MotoGP, e verranno trasmesse in streaming sulla piattaforma SkyGo e NowTv. TV8 trasmetterà in diretta le qualifiche e le gare.

Leggi altri articoli in In evidenza

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

MotoGP

MotoGP | Andrea Dovizioso infortunio in motocross

Il forlivese sembra non aver riportato nulla di grave ma sono in corso accertamenti medici
Condividi su WhatsAppMotoGP – Non è partita nel migliore dei modi l’avventura in motocross di Andrea Dovizioso. Il forlivese infatti