MotoGP | Test Brno: Marquez, “Ho provato una componente nuova ad ogni uscita”

Giornata impegnativa per il leader del mondiale, tante novità in pista, alcune pronte già per l'Austria

MotoGP | Test Brno: Marquez, “Ho provato una componente nuova ad ogni uscita”MotoGP | Test Brno: Marquez, “Ho provato una componente nuova ad ogni uscita”

MotoGP Test Brno Honda RepsolMarc Marquez ha chiuso la giornata di test ufficiali sul circuito di Brno con il primo tempo.

Lo spagnolo, leader del mondiale, dopo il podio di domenica al Gp della Repubblica Ceca, durante la giornata ha portato avanti un lavoro di comparativa con molto materiale. Ha iniziato la giornata con la stessa moto utilizzata in gara, per poi passare ad una versione ‘ibrida’, con un diverso telaietto reggisella e per poi concludere con quella che sembra essere una moto ‘nuova’. Non è la prima volta che lo spagnolo utilizza questa moto, aveva infatti già fatto una comparsa nel corso degli ultimi test privati. Non è ancora chiaro se si tratti della moto del prossimo anno o di una evoluzione di quella attuale.

Queste le parole di Marc Marquez: “Oggi è stato positivo e sono molto contento perché abbiamo fatto un sacco di giri con un buon feeling fin dall’inizio del test. Abbiamo iniziato questa mattina presto e siamo andati avanti fino a sera con una nuova cosa da provare ad ogni uscita. E’ difficile quando si dispone di un programma così impegnativo, ma Honda sta lavorando sodo e questo è una grande motivazione per un pilota. Abbiamo fatto un gran lavoro in fase di test e abbiamo provato tutto quello che hanno portato. Michelin sta anche lavorando duramente verso il futuro e ha portato una nuova gomma anteriore da provare. Onestamente non ha funzionato come speravamo, ma è molto buona per noi vedere quanto si impegnino per cercare di migliorare sempre, e sicuramente oggi hanno raccolto alcune informazioni utili. Come al solito, verso la fine della giornata, abbiamo messo tutte le migliori cose insieme e abbiamo fatto un buon tempo sul giro. Il giro più veloce non era l’obiettivo principale,era più importante lavorare per le prossime gare. Alla fine abbiamo trovato diverse cose positive e useremo qualcosa nella prossima gara. Sono felice con la direzione che stiamo prendendo e con il lavoro che stiamo facendo”.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati