MotoGP | Gp Brno: Dovizioso, “Gara perfetta, ma possiamo ancora migliorare” [Video]

Desmodovi ha aggiunto: "Non ho pensato a nessuna strategia, ho agito con l'istinto"

MotoGP | Gp Brno: Dovizioso, “Gara perfetta, ma possiamo ancora migliorare” [Video]MotoGP | Gp Brno: Dovizioso, “Gara perfetta, ma possiamo ancora migliorare” [Video]

MotoGP Gp Repubblica Ceca Ducati GaraAndrea Dovizioso ha centrato oggi a Brno la seconda vittoria della stagione, portando la Ducati sul gradino più alto del podio.

Il pilota forlivese ha battagliato a lungo con il team-mate Jorge Lorenzo e con Marc Marquez, tagliando il traguardo davanti al maiorchino e al pilota della Honda.

Per “Desmodovi” quello in Moravia è stato un weekend perfetto, è mancato solo il giro veloce, ma il #04 della Ducati si è portato a “casa” pole e vittoria. Il distacco in campionato è sempre molto ampio (Marquez è a +68), ma ora arriva l’Austria, una pista favorevole alla Ducati e dove lo scorso anno aveva battuto proprio Marquez.

REPORT GP REPUBBLICA CECA

“Oggi abbiamo corso una gara perfetta, all’inizio non andavamo piano perchè volevamo, ma perchè non potevamo osare di più, altrimenti con le gomme non saremmo arrivati alla fine. Sapevo di avere una grande moto, sin dal venerdì siamo stato subito veloci e questo ti permette di lavorare sui dettagli.”

DOPPIETTA DUCATI

“Sapevo di poter andare forte e con Lorenzo è stato un bel duello, oggi i particolari hanno fatto la differenza. Siamo più veloci rispetto allo scorso anno, peccato per i punti persi nelle gare precedeti (si riferisce a Jerez e Le Mans, ndr). Io lavoro per me, non penso a quello che fa Jorge (Lorenzo, ndr).”

STRATEGIA GARA

“Non ho pensato a nessuna strategia, ho agito con l’istinto. Quando dalla tabella ti dicono che c’è un gruppetto di 6 piloti non sai quali sono i loro punti forti o quelli deboli. Eravamo tutti al limite,, negli ultimi tre giri ho guardato lo schermo, e ho visto che Marquez attaccava Lorenzo, allora ho pensato che avrei dovuto allungare e ci sono riuscito.”

PROSSIMA GARA GP AUSTRIA DUCATI FAVORITA

“E’ una pista dove la Ducati va forte, ma vanno forte anche i nostri avversari. Lo scorso anno ho vinto, ma ogni volta è una storia differente.”


MotoGP | Gp Brno: Dovizioso, “Gara perfetta, ma possiamo ancora migliorare” [Video]
5 (100%) 2 vote[s]
Leggi altri articoli in In evidenza

Lascia un commento

6 commenti
  1. Avatar

    nandop6

    5 agosto 2018 at 17:49

    Ma Dovizioso non doveva prenderle da Marquez, da Lorenzo, da Rossi, da Vinales, da Stoner, da Simoncelli…….Povero Lorenzo….

    • Avatar

      fatman

      5 agosto 2018 at 20:49

      … e tu non dovevi prenderlo in c..0?

      • Avatar

        nandop6

        5 agosto 2018 at 22:11

        Quella è la tua specialità, traforo.

    • Avatar

      TONYKART

      6 agosto 2018 at 15:40

      Povera Yamaha

  2. Avatar

    TONYKART

    6 agosto 2018 at 15:39

    Gran manico questo ragazzo ,ma non era poco intelligente ????ahhahahaaha

  3. Avatar

    ligera

    7 agosto 2018 at 14:09

    Certo che quando i tifosi gialli non sanno cosa scrivere, partono proprio per la tangente. Sarei curioso di capire cosa vuol dire il discorso di nando. A NANDOOOO?????
    Grandissima gara di Dovizioso che a differenza di altri piloti (Yamaha) in altre piste, non si è incaponito restando all’esterno per non volere cedere la posizione, ha semplicemente fatto sfilare gli avversari, per poi ripassarli all’interno e in accelerazione anche il compagno di team che nelle ultime fasi mi è parso un poco sopra le righe, ma tutto è andato bene, per cui nessuna polemica, però, certe manovre, fatte nei confronti del proprio compagno di squadra, a me paiono fuori luogo.

    Bella doppietta e gran bella vittoria per Dovizioso, ci voleva, proprio quando Lorenzo ha fatto un’ottima gara, segno questo che, quando Dovizioso trova la quadra, non c’è trippa per i gatti di Tavullia (battutona)…… non ce nè per nessuno.

    Grande Dovizioso
    Grande Lorenzo
    Grande Ducati

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati