Moto3 | Gp Brno Gara: Strepitoso Di Giannantonio, prima vittoria in carriera

Gara perfetta del pilota del Team Gresini, Bezzecchi di nuovo leader del mondiale

Moto3 | Gp Brno Gara: Strepitoso Di Giannantonio, prima vittoria in carrieraMoto3 | Gp Brno Gara: Strepitoso Di Giannantonio, prima vittoria in carriera

Moto3 Gp Repubblica Ceca Gara – Primo successo in carriera per Fabio Di Giannantonio nel Gran Premio della Repubblica Ceca classe Moto3, disputato sul circuito di Brno, teatro del decimo appuntamento del Motomondiale 2018.

Il centauro del Team Gresini ha corso una gara perfetta, andando a tagliare il traguardo davanti ad Aron Canet e Jakub Kornfeil. Una gara che ha visto protagonisti quindici piloti, tra cui Enea Bastianini quarto e Marco Bezzecchi, giunto sesto al traguardo e ora di nuovo leader del mondiale.

La gara era iniziata con il pole-man Jakub Kornfeil che dopo uno start non eccezionale, aveva comunque mantenuto la prima posizione.

Dietro al pilota del PruestelGP erano scattati John McPhee, Gabriel Rodrigo, Philipp Oettl, Fabio Di Giannantonio, Aron Canet e Niccolò Antonelli.

Kornfeil ha tentato la fuga, durata però pochi giri, con il gruppo che si è poi ricompattato. Le posizioni di vertice sono cambiate di continuo, tra i protagonisti Aron Canet (il più veloce del warm up), Marcos Ramirez, Gabriel Rodrigo, i nostri Dennis Foggia e Fabio Di Giannantonio, Philipp Oettl, il pole-man Jakub Kornfeil, Niccolò Antonelli e Albert Arenas.

A dieci giri dal termine, a portarsi al comando è stato Dennis Foggia (Sky Racing Team VR 46), ma il gruppo si è ancora ricompattato, portando il numero dei protagonisti a 15, con Antonelli quindicesimo a 1.587s.

Molti piloti si sono alternati nelle primissime posizioni e a 4 giri dal termine, a provare la fuga è stato il nostro Di Giannantonio, seguito dal pilota di casa Kornfeil e da Philipp Oettl. La lotta è continuata sin sotto la bandiera a scacchi e come detto a trionfare è stato il pilota romano che ha preceduto Canet e Kornfeil.

Con Martin fuori a causa della frattura del radio del braccio sinistro (già operato, proverà a rientrare in Austria), era questa una grande occasione per i suoi avversari, su tutti Marco Bezzecchi, che alla fine ha chiuso sesto.

Il mondiale vede ora Bezzecchi in testa con 133 punti contro i 130 di Martin e i 116 di Fabio Di Giannantonio, mentre Aron Canet è quota 112. E’questo il ventunesimo successo di un pilota italiano nella classe Moto3.

Gara Brno - GP Repubblica Ceca - I tempi

Pos Num Pilota Moto Team Tempo Gap
1 21 Fabio Di Giannantonio Honda Del Conca Gresini Moto3 39:09.124
2 44 Aron Canet Honda Estrella Galicia 00 +0.112
3 84 Jakub Kornfeil Ktm Redox Pruestelgp +0.339
4 33 Enea Bastianini Honda Leopard Racing +0.560
5 19 Gabriel Rodrigo Ktm Rba Boe Skull Rider +0.771
6 12 Marco Bezzecchi Ktm Redox Pruestelgp +0.896
7 42 Marcos Ramirez Ktm Bester Capital Dubai +1.030
8 65 Philipp Oettl Ktm Sudmetal Schedl Gp Racing +1.097
9 75 Albert Arenas Ktm Angel Nieto Team Moto3 +2.034
10 48 Lorenzo Dalla Porta Honda Leopard Racing +2.056
11 23 Niccolo Antonelli Honda Sic58 Squadra Corse +2.093
12 10 Dennis Foggia Ktm Sky Racing Team Vr46 +2.359
13 22 Kazuki Masaki Ktm Rba Boe Skull Rider +2.517
14 24 Tatsuki Suzuki Honda Sic58 Squadra Corse +2.616
15 14 Tony Arbolino Honda Marinelli Snipers Team +2.770
16 41 Nakarin Atiratphuvapat Honda Honda Team Asia +3.674
17 5 Jaume Masia Ktm Bester Capital Dubai +4.618
18 72 Alonso Lopez Honda Estrella Galicia 00 +4.870
19 8 Nicolo Bulega Ktm Sky Racing Team Vr46 +4.942
20 16 Andrea Migno Ktm Angel Nieto Team Moto3 +4.954
21 77 Vicente Perez Ktm Reale Avintia Academy 77 +12.923
22 71 Ayumu Sasaki Honda Petronas Sprinta Racing +12.942
23 40 Darryn Binder Ktm Red Bull Ktm Ajo +12.956
24 15 Filip Salac Ktm Cuna De Campeones Czech Talent +41.511

Brno - GP Repubblica Ceca - Risultati Gara

Clicca qui per entrare nella sezione Risultati e vedere tutte le statistiche

Moto3 | Gp Brno Gara: Strepitoso Di Giannantonio, prima vittoria in carriera
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in In evidenza

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati