MotoGP | Repsol rinnova con Honda, adesso si attendono le mosse di Movistar per Yamaha

Non solo mercato piloti ad infiammare il 2018 ma anche quello degli sponsor, la casa dell'Ala Dorata ha trovato la quadra fino al 2020, a Iwata si naviga a vista

MotoGP | Repsol rinnova con Honda, adesso si attendono le mosse di Movistar per YamahaMotoGP | Repsol rinnova con Honda, adesso si attendono le mosse di Movistar per Yamaha

MotoGP Repsol Honda – Era il 10 febbraio 1995 quando, per la prima volta, fu siglato l’accordo di sponsorizzazione che legava la il colosso petrolifero, Repsol, e la Honda. Un binomio che continuerà almeno per altri due anni.

Nel 2019 la partnership festeggerà i 25 anni, con un team pronto a monopolizzare il Motomondiale. Infatti, come ormai tutti sapranno, l’attuale leader del mondiale, Marc Marquez, verrà affiancato da Jorge Lorenzo. Un totale di, almeno al momento, undici titoli in una sola squadra e sette degli ultimi otto campionati in classe regina.

Dalla prima firma di collaborazione tra Repsol e Honda sono passati tanti campioni e vittorie, per la precisione 13 mondiali in classe regina e bene 163 vittorie. Numeri che di fatto hanno reso il binomio Repsol e Honda ben più di una semplice partnership, diventando di fatto uno dei binomi più riconoscibili nel motorsport.

Se da una parte la casa dell’Ala Dorata può dirsi a posto almeno fino al 2020, la stessa cosa non può dire Yamaha.

La casa di Iwata a fine stagione rischia di perdere il main sponsor Movistar. Il colosso spagnolo, rientrato nel Motomondiale nel 2014 con una accordo di sponsorizzazione di 5 anni con Yamaha, a fine stagione potrebbe decidere di non rinnovare. Alla base della decisione, più che i risultati sportivi (la Yamaha non vince ormai da un anno) ci sarebbero gli accordi sui diritti televisivi del Motomondiale.

Gli ascolti della rete a pagamento spagnola non sembrano andare benissimo e a fine stagione, potrebbe decidere di non rinnovare nel caso in cui Dorna ‘tiri troppo la corda’. A quel punto rimanere come main sponsor di un team non avrebbe più senso. I prossimi mesi saranno decisivi.

MotoGP | Repsol rinnova con Honda, adesso si attendono le mosse di Movistar per Yamaha
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati