MotoGP | Gp Assen Gara: Petrucci, “Peccato per la caduta”

Il pilota del Team Pramac Ducati ha chiuso la gara a causa di una caduta

MotoGP | Gp Assen Gara: Petrucci, “Peccato per la caduta”MotoGP | Gp Assen Gara: Petrucci, “Peccato per la caduta”

MotoGP Gp Olanda Pramac Racing Gara – Gran Premio da dimenticare quello d’Olanda per Danilo Petrucci.

Il pilota del Team Pramac Ducati, che il prossimo anno sostituirà Jorge Lorenzo in sella alla “Rossa” ufficiale, è infatti caduto chiudendo nel peggiore dei modi un weekend che non lo ha mai visto protagonista.

“Sono partito mantenendo la posizione, ero nel gruppo che seguiva i primi, ma non riuscivo a spingere ed avevo problemi anche in staccata – ha detto Danilo Petrucci – Il mio passo è migliorato quando le gomme sono calate, poi ho fatto un errore per superare Jack (Miller, ndr, suo team-mate) ed ho dovuto tagliare la chicane perdendo un secondo. Ero quindicesimo e stavo recuperando, poi sono scivolato quando ero tornato di nuovo sotto a Jack. Dispiace perchè ero andato sempre a punti, dispiace per il Team e per la classifica. Ero quinto e ora sono ottavo, siamo ancora tutti vicini, ma era meglio raccogliere qualche punticino. Non vedo l’ora di riscattarmi al Sachsenring.”

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati