MotoGP | Gp Assen: Petrucci, “Non sono contento della qualifica”

Quarta fila ad Assen per il centauro del Team Pramac Ducati

MotoGP | Gp Assen: Petrucci, “Non sono contento della qualifica”MotoGP | Gp Assen: Petrucci, “Non sono contento della qualifica”

MotoGP Gp Olanda Pramac Racing QualificheDanilo Petrucci non è soddisfatto delle qualifiche del Gran Premio d’Olanda classe MotoGP (teatro dell’ottava tappa del Motomondiale 2018), dove ha ottenuto l’undicesimo tempo, quarta fila.

Il centauro ternano del Pramac Racing, che il prossimo anno sarà in sella alla Ducati ufficiale, non è riuscito a sfruttare le gomme nei primi due run e in quello finale non è stato abbastanza veloce. La gara sarà quindi in salita, ma sul circuito olandese il #9 è sempre stato veloce. A lui la parola.

“Sicuramente non sono contento della qualifica, mi aspettavo di meglio. Il potenziale era alto. Ho aspettato troppo nel secondo giro, avevo paura perché nel giro d’uscita le gomme si erano raffreddate, poi nel secondo giro ho aspettato troppo e quando sono partito avevo le gomme molto fredde e nei primi due settori sono andato piano – ha detto Danilo Petrucci – Poi negli ultimi due sono stato veloce, ma non è bastato. Gli altri sono migliorati molto. Domani la gara sarà in salita, perché nelle FP4 non abbiamo avuto un passo velocissimo. Sarebbe realistico puntare alla top 5 se fossimo partiti nelle prime 2 file, ma ora è più difficile. Vediamo domani cosa si può fare, ma è chiaro che con una qualifica così sarà tutto più difficile.”

MotoGP | Gp Assen: Petrucci, “Non sono contento della qualifica”
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati