MotoGP | Gp Assen Day 1: Vinales, “Peccato non aver avuto prima la nuova forcella” [Video]

Lo spagnolo ha chiuso la prima giornata di libere sul circuito di Assen con il miglior tempo

MotoGP | Gp Assen Day 1: Vinales, “Peccato non aver avuto prima la nuova forcella” [Video]MotoGP | Gp Assen Day 1: Vinales, “Peccato non aver avuto prima la nuova forcella” [Video]

MotoGP Gp Olanda Movistar Yamaha Day 1 – Quasi un anno fa la Yamaha vinceva l’ultimo Gp, oggi dopo diciassette gare di digiuno la casa di Iwata può tornare a sperare nella vittoria grazie al primo tempo fatto registrare nella prima giornata di libere del Gran Premio d’Olanda da Maverick Vinales.

Lo spagnolo ha chiuso il primo turno di libere con il secondo tempo, con un ritardo di 177 millesimi da Marquez. Nel pomeriggio Olandese, invece, nel finale del turno, con gomme nuove è riuscito a ‘demolire’ il record sul giro fatto registrare da Marquez in gara nel 2015.

Per ora gli aggiornamenti portati dalla casa madre sembrano andare nella direzione giusta, le nuove forcelle in carbonio sembrano aver dato maggiore stabilità e le prove con il serbatoio pieno (per simulare i primi giri di gara), vero punto dolente da inizio stagione, sembrano essere andate piuttosto bene. “Sono contento. Abbiamo lavorato molto sui dettagli che mi mancavano per essere comodo sulla moto. Assen mi piace molto, lo scorso anno sono andato forte.” racconta Maverick Vinales, che poi aggiunge: “La forcella è molto diversa e mi piace, peccato non averla provata prima magari risolveva diversi problemi. Abbiamo lavorato sulla prima parte di gara quindi con serbatoio pieno. Giorno dopo giorno miglioriamo e prendo confidenza con la moto.”

Ovviamente c’è ancora lavoro da fare ma il “TopGun” sembra essere fiducioso: “La moto va bene ma dobbiamo ancora migliorare. Sono i piccoli dettagli che vanno migliorati. In gara possiamo fare bene.”


Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati