MotoGP | Gp Assen Preview: Rossi, “Pista fantastica, dovremmo essere competitivi”

Un anno fa proprio ad Assen l'ultima vittoria di Rossi e di una Yamaha

MotoGP | Gp Assen Preview: Rossi, “Pista fantastica, dovremmo essere competitivi”MotoGP | Gp Assen Preview: Rossi, “Pista fantastica, dovremmo essere competitivi”

MotoGP Gp Catalunya Movistar Yamaha PreviewValentino Rossi arriva ad Assen, teatro dell’ottava gara del Motomondiale 2018, dopo il podio ottenuto a Barcellona, il secondo consecutivo dopo quello precedente del Mugello. Il campione della casa di Iwata è secondo in campionato a 27 lunghezze dal leader Marc Marquez.

Il centauro pesarese della Yamaha ha un ottimo rapporto con il circuito olandese, dove ha vinto ben 8 volte nella classe regina, nel 2002, 2004, 2005, 2007, 2009, 2013, 2015 e l’ultima volta lo scorso anno.

Purtroppo per lui e per la Yamaha è quella l’ultima vittoria di una moto della casa dei Tre Diapason e proprio nel prossimo weekend proverà a tornare sul gradino più alto del podio. A lui la parola.

“Andiamo ad Assen, dove ho vinto l’anno scorso. Questo dà emozioni contrastanti. Da un lato questo significa che è passato molto tempo da quando io e la Yamaha abbiamo vinto una gara, quindi dobbiamo lavorare duro, d’altra parte sono contento perché Assen è una pista fantastica – ha detto Valentino Rossi – Di solito siamo molto competitivi al Dutch TT, ma dobbiamo verificare quali saranno le condizioni e la situazione, perché non sai mai cosa potrebbe accadere.”

Foto: Alex Farinelli

MotoGP | Gp Assen Preview: Rossi, “Pista fantastica, dovremmo essere competitivi”
5 (100%) 3 vote[s]
Leggi altri articoli in In evidenza

Lascia un commento

19 commenti
  1. Avatar

    H954RR

    27 giugno 2018 at 12:05

    A voglia che lo sarai, lo sanno già tutti come mai, ahahahahahah !

    • Avatar

      Ronnie

      27 giugno 2018 at 15:37

      H sei proprio un ritardato. Vatti a rivedere la gara dell’anno scorso… Rossi era più veloce sull’asciutto. E`arrivata una pioggia non intensissima e sono rimasti fuori con le Slick. Rossi ha vinto di poco su Petrucci. Rossi e Petrucci erano quelli che hanno rischiato di più. Staccati sono arrivati Marquez Crutchlow e Dovizioso in volata, Marquez si è risvegliato un po’ all’ultimo giro per finire sul podio.

      Petrucci disse a Rossi che aveva vinto per colpa di un doppiato e che lui ne aveva di più peccato che Rossi aveva staccato tutti quando aveva deciso di andare Petrucci compreso e solo la pioggia aveva ricompattato il gruppo.

      Come ha fatto Rossi a vincere per via del gommino? Cos`è gli andato una slick che truccata che poi magicamente si è trasformata in una slick con intagli per andare forte su pista bagnata??? Assen dell’anno scorso non è imputabile a gommini, perché anche se gliel’avessero dato non avrebbe fatto alcuna differenza con pista bagnata e anzi Rossi al posteriore aveva una dura…

  2. Avatar

    ueueue

    27 giugno 2018 at 14:21

    Vai campionissimo!

  3. Avatar

    ueueue

    27 giugno 2018 at 14:24

    Ah dimenticavo..
    P.s. Preparazione H sei un tarzanello heaters

  4. Avatar

    nandop6

    27 giugno 2018 at 14:31

    Ahahahahah Lo sanno quasi tutti, è il numero uno.

  5. Avatar

    H954RR

    27 giugno 2018 at 16:05

    Ciao belli !

  6. Avatar

    fatman

    28 giugno 2018 at 09:46

    …taglia di nuovo la chicane, ti rimane solo quello da utilizzare
    ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
    ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
    ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
    ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
    ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
    ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
    ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
    ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
    ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
    ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
    ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
    ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
    ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
    ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
    ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
    ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah…

  7. Avatar

    cujo

    28 giugno 2018 at 10:36

    come volevasi dimostrare, quando non si ha argomenti (ammesso che ne abbiate avuti), come sempre la buttate in caciara…..

    CACIARONI…

    AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH

  8. Avatar

    TONYKART

    28 giugno 2018 at 10:57

    Se cadono 4 meglio ancora 5 di quelli che ti sono davanti e tagli un paio di Curve dovresti essere competitivo ,con quel mostro di moto che hai sviluppato….. ahahahahanahahahha

    • Avatar

      fatman

      28 giugno 2018 at 11:17

      …ahahahahahahahahahahahahahahahahah, grande Tony…

    • Avatar

      ueueue

      28 giugno 2018 at 13:20

      Se ne cadono quattro o 5 vuol dire che bugiardino MM ha dato un po’ di spallate come al solito..
      D’altronde è come voi disce-polli..non arrivandoci in altri modi fate come le scimmie..

      • Avatar

        nandop6

        28 giugno 2018 at 13:31

        Però ci sta, se bugiardello lo sportella all’ultima curva facendogli tagliare la chicane come nel 2015 vince ancora meglio.

  9. Avatar

    H954RR

    28 giugno 2018 at 11:23

    Ahahah che bello sentire i guaiti degli strippati gialli nulla capenti ahahahahahahahahahahahahahahah !

    • Avatar

      fatman

      28 giugno 2018 at 11:32

      …vero, che esseri inferi0r1…in Korea del Nord sarebbero già sotto tre metri di terra..

  10. Avatar

    ueueue

    28 giugno 2018 at 13:09

    Ecco i tre disce-polli di bugiardino MM

    Sempre di Vale parlate nel bene e nel male!

    Rosiconi invidiosi, bulli da tastiera ..

    È peggio qui in Italia piuttosto che in Corea, perchè M&R de come voi possono circolare liberamente..premi Nobel siete

    • Avatar

      nandop6

      28 giugno 2018 at 13:34

      Ai tre disce-polli di bugiardino MM, digli che se ancora vivono è proprio perchè stanno in Italia.

      • Avatar

        Ronnie

        28 giugno 2018 at 19:37

        Il fatto è che Rossi con gli anni è cresciuto come sportivo e come uomo, e probabilmente continuerà a crescere, loro invece sono rimasti a 15 anni fa.

        Il Rossi giovane poteva piacere o stare sui c0gli0ni, ma dal 2010-2011 in poi è cambiato e maturato sempre più, i suoi detrattori invece no…

      • Avatar

        fatman

        28 giugno 2018 at 21:11

        …il geriatra è talmente cresciuto che non vince più…a Ronnie ma vaff…

      • Avatar

        Ronnie

        28 giugno 2018 at 22:35

        Come persona e come pilota è cresciuto è innegabile, il Rossi di oggi è più forte di quello di 15 anni fa, vince meno perché i più giovani per svariate ragioni sono più forti. Il Rossi di 15 anni fa se messo sulla una moto di oggi sarebbe da metà classifica o anche peggio. Le moto sono cambiate tantissimo grazie all’elettronica e ad un ingegnerizzazione sempre più spinta a tutti i livelli. Telaio, pneumatici, motori. Non guidavano così al limite e potevano nascondersi di più 10 o 15 anni fa. Oggi in qualsiasi sport si studiano e ristudiano i video, le telemetrie, ogni cavolo di modifica che fanno durante il week-end e la valanga di dati raccolti nelle edizioni precedenti.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati