SBK | Geico US Round, Gara2: Jonathan Rea vede doppio

Il Campione in carica bissa il successo di ieri e ipoteca il Campionato. Sul podio Davies e Laverty

SBK | Geico US Round, Gara2: Jonathan Rea vede doppioSBK | Geico US Round, Gara2: Jonathan Rea vede doppio

È un Jonathan Rea inarrestabile quello visto oggi nella seconda gara del Geico US Round, a Laguna Seca: il Campione in carica ha impiegato solo otto giri a recuperare dalla terza fila e a conquistare la testa del gruppo.

Rea lascia quindi la California forte di una doppietta pazzesca che lo proietta verso il quarto titolo mondiale consecutivo.
Per dare l’idea del suo dominio ci basti dire che ha impiegato sei secondi di meno a terminare la gara di oggi rispetto a quella di ieri, e che Tom Sykes, il quale teoricamente avrebbe anche la stessa moto, è arrivato ottavo a 25 secondi.

Sul podio sale ancora Chaz Davies, che fa il massimo per tenere in alto Ducati bissando il secondo posto di ieri, e Eugene Laverty al primo podio con Aprilia.
Grande gioia per l’irlandese che si lascia alle spalle l’infortunio di inizio stagione e Un anno e mezzo di sforzi con la RSV4.
Alex Lowes e van der Mark tagliano il traguardo rispettivamente il quarta e quinta posizione: un altro risultato solido per Yamaha dopo il terzo posto di ieri di alisea.

Sesto Xavi Fores, e primo dei piloti indipendenti, davanti a Jordi Torres e a Tom Sykes: decisamente un fine settimana negativo per l’inglese.

Ancora una top10 per Jake Gange, che con la Honda Red Bull taglia il traguardo in nona posizione, davanti a Loris Baz su BMW.

Da segnalare la caduta di Lorenzo Savadori al Cavatappi e quella di Marco Melandri, scivolato nella sabbia a bordo pista poco dopo essere stato quasi travolto dall’indiavolato Rea.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in In evidenza

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati