SBK | Geico US Round: Camier si prepara alla sfida

Il pilota inglese è fiducioso dopo le buone sensazioni avute a Brno

SBK | Geico US Round: Camier si prepara alla sfidaSBK | Geico US Round: Camier si prepara alla sfida

Dopo un ritorno prodente nella sua gara di casa a Donington Park, Leon Camier (Red Bull Honda World Superbike Team) ha affontato il round seguente a Brno con l’obiettivo di recuperare pienamente la condizione fisica, dopo il brutto incidente di Aragon.

Camier ha conquistato punti importanti in entrambe le gare, concluse entrambe in top10, ma quello che è più importante ha ripreso confidenza e fiducia con la sua CBR1000RR, nonostante Brno si prospettasse anche come una pista difficile per lui.
“Ci sono alcune zone in cui perdiamo ma sappiamo cosa ci serve per migliorare, sicuramente non è una cosa da due secondi. La moto lavora bene in curva ed in generale va bene, ma ad essere onesti mi aspettavo che questo fosse uno dei tracciati più difficili. Un po’ come Aragon, molte curve ampie e poco grip” – ha commentato Leon Camer.

Laguna Seca, in programma tra due settimane, sembra essere più o meno la stessa cosa secondo Camier: “È un tracciato molto bello, ma di nuovo, credo che sarà difficile per noi. Vedremo, non lo sapremo fino a che non arriveremo lì”.

Il pilota Honda ha recuperato praticamente appieno la forma fisica: “Le costole vanno meglio, nei primi giri sento ancora un po’ di dolore, ma quando sale l’adrenalina torna anche la fiducia. Inizio a sentire che comincio a guidare normalmente. Il polmone sta lavorando bene ora, mentre la spalla è ancora così così, ma continueremo a lavorarci per essere ancora più in forma nelle prossime gare”.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati