MotoGP | Test Barcellona: Rossi, “Non c’è nulla di nuovo”

Il pesarese ha chiuso la giornata di test ufficiali con il quattordicesimo tempo

MotoGP | Test Barcellona: Rossi, “Non c’è nulla di nuovo”MotoGP | Test Barcellona: Rossi, “Non c’è nulla di nuovo”

MotoGP Test Barcellona Movistar YamahaValentino Rossi ha chiuso i test IRTA di Barcellona con il quattordicesimo tempo, un risultato deludente per il pesarese, soprattutto confrontato con il podio di domenica.

C’era molta attesa nel box del #46 per i test di oggi, soprattutto perchè ci si aspettava l’arrivo della nuova elettronica che dovrebbe risolvere i problemi che attanagliano la M1 da inizio stagione. Ma il materiale portato sembra non aver risolto i problemi, in particolare sulla moto di Iwata sono stati portati alcuni aggiornamenti per migliorare in accelerazione che non hanno dato però i risultati sperati.

“Abbiamo avuto un po’ di roba nuova per oggi, per cercare di migliorare l’accelerazione, ma sfortunatamente non abbiamo trovato nulla. Abbiamo lavorato duro, anche su alcuni altri dettagli e abbiamo provato una gomma per la Michelin, per il futuro, che mi piace e non è poi così male. Purtroppo non siamo stati in grado di migliorare le nostre prestazioni e accelerazione, ma il terzo posto di ieri ci dà grande motivazione per le prossime gare”.

Il compagno di squadra è andato leggermente meglio

“Sinceramente non so cosa ha provato Maverick, perché oggi non ho seguito troppo il suo lavoro, ma penso che di solito lavoriamo più o meno allo stesso modo e proviamo più o meno le stesse cose”.

Ad Assen la Yamaha ‘festeggerà’ un anno senza successi

“Assen può essere importante per fare un piccolo passo, anche perché la prossima giornata di test sarà a Brno, dopo la sosta estiva. Ma in questo momento il piano è semplicemente quello di competere con la moto di domenica nelle prossime gare e aspettare che il prossimo test vada meglio”.

Gli aggiornamenti non arrivano

“Non c’è nulla di nuovo, niente di speciale, ma abbiamo due o tre piccole idee che spero possano aiutarci in accelerazione, ma oggi purtroppo eravamo uguali a domenica. E guardando i dati, è il massimo che possiamo fare. È un peccato, ma è così, non è facile, è un lavoro lungo, quindi è normale. Ci concentriamo su piccole cose, ma non troviamo nulla di speciale. Nei del lunedì di Brno speriamo che arrivino grandi cose, fino ad allora correremo con la stessa moto”

MotoGP | Test Barcellona: Rossi, “Non c’è nulla di nuovo”
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in In evidenza

Lascia un commento

13 commenti
  1. H954RR

    19 giugno 2018 at 09:58

    Tranquilli nulla di nuovo e tutto nella norma, nei test come nelle prove ha la stessa gomma degli altri e ovviamente per sua capacità effettiva è più lento di quelli forti sul serio di minimo mezzo secondo, mentre in gara arriva l’aiutino del gommista che lo riporta in lotta coi migliori, ahahah è sempre e da anni così, ancora qualcuno che si stupisce ?
    Anche Mav nei test e in prova va sempre più forte e in gara non riesce ad andare, che coincidenze ne ? Ahahahahah sempre più palese.

    • Bubu

      19 giugno 2018 at 12:34

      Come mai in questa pagina come in altre ci sono commenti di dementi che non c’entrano niente con il mondo motociclistico? Pistole, perchè non andate a lavorare? A già, perchè non sapete fare niente……purtroppo per voi….

      • fatman

        19 giugno 2018 at 12:53

        …se tifate il geriatra non dovete prendervela con chi non lo tifa…in ogni caso l’amico H954RR ha sempre ragione…

    • Ronnie

      19 giugno 2018 at 14:20

      Quando si è ciechi si è ciechi… Rossi Vinales e Pedrosa sono gli unici big a non aver ricevuto gomme da gara fatte per loro…

      Rossi ha ricevuto una gomma diversa per fare la pole al Mugello e basta.

      Lorenzo sono 2 gare che gli danno gomme fatte a posta per lui. Marquez le ha da inizio stagione, e a Dovizioso ne hanno date adatte a Ducati nei primi GP…

      Rossi può starvi ancora sul caxxo, ma è l’unico insieme a Vinales dei primi a doversi arrangiare con le gomme degli altri in gara. E difatti Vinales e Rossi sono caduti meno e vanno di regolarità mentre gli altri possono fare gli spreconi… Anzi Rossi senza le cavolate di Marquez avrebbe 10 punti in più…

  2. H954RR

    19 giugno 2018 at 14:07

    Caro fatman lasciali parlare e sfogarsi dalle loro frustrazioni e poi quel discorso è per loro troppo difficile da capire anche se a tutti gli effetti pure per un p1rl@ è facile, ma per loro… ahahahahahahah !

  3. ueueue

    19 giugno 2018 at 14:10

    ma Bubu non preoccuparti,

    ormai i post di questi due dementi non se li caca più nessuno..
    dev’essere una bella soffisfazione per loro scrivere post per i quali tutti li considerano dei cogli@nazzi..ma tant’è se piace a loro..

    • ueueue

      19 giugno 2018 at 14:16

      H725 avrà una Honda ma non sapendola usare è frustrato e quindi si sfoga qui..
      pip-man sarà Frustato da qualcun altro quindi si sfoga qui..
      non farci caso..

      Cmq
      Yamaha non è proprio un fulmine e lo si vede che Honda e Ducati son messe meglio
      ma per i due premi nobel precedenti Vale non arriva primo perchè ora non gli danno il gommino..

      ..e tu vuoi ancora confrontarti con ste due cervelli??? ma dai no..

      • Ronnie

        19 giugno 2018 at 14:22

        No leggi meglio i due ebeti sono d’accordo sul fatto che a Rossi danno il gommino solo in gara per arrivare davanti a Vinales ahahah

      • fatman

        19 giugno 2018 at 18:45

        …il gommino glielo danno sempre…è lui che non è capace…vecchio e stanco
        ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah…

  4. H954RR

    20 giugno 2018 at 10:34

    Fatman quando li vedi abbaiare feroci vuol dire che hai fatto centro e detto la verità che sti poveri inetti non gradiscono, più insultano e più me la godo, ahahahahahah, guaite imbez gialli guaite che io rido.
    E poi vedi come uno dei più rimba come il lamento del uèuèuè nel suo cronico limite di ritardo neanche capisce quello che si scrive ?
    Ahahahahahah capisco sempre di più il perchè il 45+1 ha così tanti invasati a seguito !

    • ueueue

      20 giugno 2018 at 14:47

      Vai tranquillo campione h725
      Hai ragione te e quell’altro mentecatto
      D’altro canto falliti come voi non han molti modi per sfogarsi..La vostra intelligenza si esaurisce tutta in provocazioni senza fondamento..
      Siete dei grandi ed avete tutta la nostra stima e rispetto..

  5. TONYKART

    20 giugno 2018 at 15:07

    Per andare più forte di Maverick e’ bastato levargli la moto che gli permetteva di massacrare gli altri ma sopratutto il padrone di casa …sfondo me nessun “caso” gomme , l ha rovinato così …

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati