MotoGP | Gp Barcellona Day 1: Marquez, “Non mi importava essere il primo”

Il leader del mondiale ha chiuso la prima giornata di libere con il dodicesimo tempo

MotoGP | Gp Barcellona Day 1: Marquez, “Non mi importava essere il primo”MotoGP | Gp Barcellona Day 1: Marquez, “Non mi importava essere il primo”

MotoGP Gp Catalogna Honda Repsol Day 1 – Marc Marquez ha chiuso la prima giornata di libere sul circuito del Montmelò, teatro del settimo appuntamento del Motomondiale 2018, con il dodicesimo tempo nella classifica combinata dei tempi.

L’attuale leader del mondiale, questa mattine nel corso delle FP1, aveva fatto registrare la quarta prestazione, mentre nel pomeriggio spagnolo, complice una caduta fortunatamente senza conseguenze, non è riuscito a migliorare il crono, chiudendo così la giornata a poco meno di un secondo dalla vetta.

Queste le parole di Marc Marquez: “Certo, puoi pensare che siamo molto indietro quando guardi il risultato finale di oggi. In realtà non siamo molto indietro, siamo bravi. Abbiamo fatto un buon lavoro nell’ultima parte della Fp2, abbiamo spinto con gomme usate e provato a migliorare il tempo sul giro. Ho perso la gomma anteriore alla curva 4, ma comunque sappiamo che dobbiamo migliorare alcune piccole cose, quindi siamo pienamente in corsa e aspettiamo sabato. Non mi importava di essere il primo. Ho seguito il mio piano di lavoro. Questa mattina non mi trovavo molto a mio agio sulla moto, ma fortunatamente siamo riusciti a capire cosa causava il problema e domani cercheremo di migliorare il feeling. Il nuovo asfalto è un enorme miglioramento e tutti i piloti sono molto vicini. Visto il livello attuale, penso che Lorenzo possa essere molto pericoloso in gara”.

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

1 commento
  1. Avatar

    marquinho

    15 Giugno 2018 at 23:17

    Forza Marc!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati