MotoGP | Gp Barcellona: Lo sapevi che…

E' il secondo anno consecutivo in cui ci sono quattro vincitori diversi nelle prime sei gare dell'anno

MotoGP | Gp Barcellona: Lo sapevi che…MotoGP | Gp Barcellona: Lo sapevi che…

Dopo il Mugello, Marc Marquez guida la classifica del campionato MotoGP con 95 punti. E’ il punteggio più basso per un pilota che guida il campionato dopo le prime sei gare dell’anno, da quando l’attuale sistema di punteggio è stato introdotto nel 1993.

76 punti coprono i primi 15 piloti, è il margine più piccolo nella classe regina dopo le prime sei gare della stagione dall’attuale sistema di punteggio introdotto nel 1993.

Al Mugello, Franco Morbidelli ha concluso 15°, tagliando la linea del traguardo a 26.644 secondi dal vincitore della gara Jorge Lorenzo. E’ la quarta Top 15 più ravvicinata di tutti i tempi dopo il Qatar 2018, Aragon 2017 e Australia 2017.

Jorge Lorenzo è stato il quarto pilota diverso a vincere una gara della MotoGP quest’anno, è il secondo anno consecutivo in cui ci sono quattro vincitori diversi nelle prime sei gare dell’anno.

Al Mugello, Andrea Dovizioso è salito sul podio per la seconda volta quest’anno dopo la vittoria in Qatar. E’ stato il suo 85° podio in carriera, affianco così Anton Mang al 15° posto nella lista dei piloti con il maggior numero di piazzamenti sul podio.

La Ducati ha centrato al Mugello la prima doppietta, non accadeva dal Gran Premio delle Nazioni di Monza nella classe 125cc nel 1958, quando i primi cinque piloti erano tutti in sella alla Ducati.

Valentino Rossi ha concluso al terzo posto al Mugello, diventando il primo pilota nella storia dei GP a raggiungere il traguardo dei 5000 punti in premier class, esattamente 5005. Il suo più diretto avversario è Dani Pedrosa con 2882 punti.

Al Mugello, Valentino Rossi è salito sul podio per la 230esima volta nella sua carriera, la 194esima volta nella classe regina, al suo 371esimo GP.

Valentino Rossi è il pilota di maggior successo in tutte le classi sul circuito di Catalunya con dieci vittorie (1 x 125 cc, 2 x 250 cc, 1 x 500 cc, 6 x MotoGP). Lo segue Jorge Lorenzo (1 x 250cc, 4 x MotoGP).

Jack Miller è caduto al Mugello, ad oggi solo due piloti hanno segnato punti in tutte e sei le gare del 2018: Maverick Vinales e Danilo Petrucci.

Maverick Vinales ha ottenuto punti nelle ultime 16 gare. L’ultima volta che non è riuscito ad andare a punti è stato ad Assen l’anno scorso, quando è caduto al dodicesimo giro.

Marc Marquez è caduto al Mugello, è poi risalito in sella tagliando il traguardo in 16esima posizione. il che significa che non ha condotto almeno un giro in testa per la prima volta dalla Malesia 2017.

Nel suo Gran Premio di casa in Catalunya, Pol Espargaró ha in programma di iniziare il suo 200° Gran Premio, diventando il secondo pilota più giovane (27 anni e 7 giorni) a raggiungere questa pietra miliare dietro a Sandro Cortese (26 anni 284 giorni).

Dieci diversi piloti sono saliti sul podio dopo le prime sei gare della stagione, è la prima volta che succede dal 1999. I piloti Yamaha non vincono da Assen 2017, quando a trionfare fu Valentino Rossi. Sono 16 le gare consecutive senza vittorie. La sequenza più lunga senza vittorie (18) includeva le ultime due gare del 2002 e le 16 gare del 2003.

Gli unici due dei cinque debuttanti della classe MotoGP di quest’anno a salire sul podio sul circuito di Catalunya in una delle classi più piccole sono Tom Luthi, quattro volte in Moto2 (2010, 2012, 2013 e 2017) e una in 125cc (2003), e Takaaki Nakagami in Moto2 (2016).

Hafizh Syahrin è arrivato 12° al Mugello ed ora è in testa alla classifica dei Rookie of the Year con 17 punti a pari merito con Franco Morbidelli.

Foto: Alex Farinelli

MotoGP | Gp Barcellona: Lo sapevi che…
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati