CEV | Andreas Pérez non ce l’ha fatta

Il pilota spagnolo, di soli 14 anni, è rimasto coinvolto ieri in un gravissimo incidente nel corso della gara del CEV

CEV | Andreas Pérez non ce l’ha fattaCEV | Andreas Pérez non ce l’ha fatta

CEV – Andreas Pérez si è spento questa mattina all’ospedale di Barcellona a seguito dei traumi riportati ieri nel corso della gara del campionato spagnolo su tracciato del Montmelò.

Il giovane pilota spagnolo, di soli quattordici anni è caduto domenica all’uscita della curva 5 del tracciato di Catalogna, venendo investito da i piloti che lo seguivano e che non hanno potuto far niente per evitarlo. Sin da subito le condizioni sono apparse critiche, ed è stato deciso immediatamente di portarlo presso l’ospedale Sant Pau di Barcellona in elicottero.

Una volta ricoverato il quadro clinico era gravissimo e poco dopo, a causa delle lesioni alla testa, era stata dichiarata la morte cerebrale. Il suo cuore però non si è arreso è ha continuato a lottare fino a questa mattina.

Andreas Pérez era alla sua prima stagione del CEV. Lo scorso anno dopo aver vinto diverse gare nel European Talent Cup era stato scelto dal team Avintia per disputare la stagione 2018 del World Junior Moto3.

La redazione di Motorionline porge le più sentite condoglianze alla famiglia, gli amici e i colleghi di Andreas Pérez in questo momento difficile.

CEV | Andreas Pérez non ce l’ha fatta
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in In evidenza

Lascia un commento

1 commento
  1. cujo

    11 giugno 2018 at 14:05

    condoglianze alla famiglia

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati