MotoGP | Gp Mugello Preview: Dovizioso, “Sicuramente saremo competitivi”

Il forlivese della Ducati ha aggiunto: "Lo scorso anno io e Petrucci abbiamo fatto la differenza"

MotoGP | Gp Mugello Preview: Dovizioso, “Sicuramente saremo competitivi”MotoGP | Gp Mugello Preview: Dovizioso, “Sicuramente saremo competitivi”

MotoGP Gp Italia Ducati PreviewAndrea Dovizioso spera di invertire la rotto al Mugello, teatro del Gran Premio d’Italia, gara di casa per lui e per la Ducati.

“DesmoDovi” è reduce infatti da due pesanti “zeri” rimediati a Jerez e a Le Mans. Se nel primo non ha colpe, visto che era stato coinvolto in un contatto tra Dani Pedrosa e Jorge Lorenzo, pesa invece come un macigno quello di Le Mans, avvenuto quando sembrava potesse “controllare” la situazione.

Con la vittoria del Mugello la scorsa stagione iniziò una scalata che lo portò a giocarsi il mondiale fino all’ultima gara con ben 6 vittorie. A lui la parola.

“E’ difficile fare previsioni per il GP d’Italia, perché quest’anno ogni gara fa storia a sé ma, anche se i nostri principali rivali sono stati velocissimi nel test di qualche settimana fa, noi abbiamo dimostrato di essere sempre molto veloci in gara e sicuramente saremo competitivi al Mugello – ha detto Andrea Dovizioso – Lo scorso anno io e Petrucci abbiamo fatto la differenza per stare davanti e sono molto fiducioso perché quest’anno abbiamo dimostrato di essere veloci su quasi tutte le piste. Peccato per i tanti punti che abbiamo perso nelle ultime due gare, ma non ci dobbiamo pensare perché il campionato è ancora molto lungo.”

Foto: Alex Farinelli

MotoGP | Gp Mugello Preview: Dovizioso, “Sicuramente saremo competitivi”
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

1 commento
  1. ueueue

    30 maggio 2018 at 22:18

    Qualche punto lo perderà anche bimbomink..non gli andrà mica sempre di culo nei savataggi..

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

MotoGP

MotoGP Gp Austria: Sunday Guide, statistiche pre-evento

E’ la prima volta che tra i primi quattro posti in griglia ci sono tre Ducati, per la precisione Dovizioso, Lorenzo e Petrucci.
Condividi su WhatsApp Marc Marquez si è qualificato in pole position per la seconda volta consecutiva al GP d’Austria. Il