SBK | Prosecco DOC UK Round: Leon Camier è fiducioso

Il Team Red Bull Honda spera di lasciarsi alle spalle due mesi difficili

SBK | Prosecco DOC UK Round: Leon Camier è fiduciosoSBK | Prosecco DOC UK Round: Leon Camier è fiducioso

Il debutto europeo della stagione 2018 del Campionato Mondiale delle derivate di serie non è stato finora molto fortunato per il Red Bull Honda World Superbike Team: ad Aragon Leon Camier è rimasto vittima di un brutto incidente che gli ha procurato la frattura di tre costole e una lesione polmonare, poi un brutto highside nelle FP2 di Imola ha messo fuori causa Jake Gagne.

A questo si aggiunge, beffa nella beffa, l’incidente della prima corsa sempre di Imola dove Jason O’Halloran, sostituto di Camier, si è fratturato la caviglia.

Team e piloti però nelle avversità stanno cercando di trovare la forza per reagire: Leon Camier si è concentrato molto sul lavoro di riabilitazione in queste due settimane, per essere al pronto al via del round di casa, a Donington Park, che parte oggi con le tre sessioni di libere.

Per il pilota inglese sarebbe un sogno salire sul podio, che gli manca dal 2013, davanti al proprio pubbblico, anche se l’incognita tenuta fisica rimane e non potrà verosimilmente guidare al meglio: “Saprò realmente quali sono le mie condizioni quando salirò sulla Fireblade, ma l’obiettivo sia per me che per il team è provare a fare tutto il weekend” – ha detto Leon Camier – “Dopo Imola mi sono preso un paio di giorni di riposo e da allora ho iniziato le cure per aiutare il mio recupero”, afferma. “Nonostante senta ancora dolore, mi sento meglio negli allenamenti e la mia capacità polmonare sta aumentando, quindi sento che fisicamente sono in una situazione migliore rispetto ad Imola”.

Anche Jake Gagne è uscito un po’ acciaccato da Imola, dove si era presentato in non perfette condizioni dopo una caduta ad Assen, ma cercherà di tornare in zona punti questo fine settimana.
Per il rookie americano si tratta del debuto su un tracciato storico come Donington Park: “Mi piace molto il circuito di Donington Park e la Fireblade dovrebbe lavorare bene lì. Sembra che ci sarà anche bel tempo, quindi sono pronto a scendere in pista venerdì ed iniziare a lavorare. Abbiamo fatto dei progressi consistenti in alcune aree importanti ad Imola e, nonostante non siamo riusciti a mostrare di cosa fossimo capaci, penso che siamo pronti a fare qualche passo avanti questo weekend”, dice Gagne fiducioso, mentre si prepara per questa tappa della sua carriera nel WorldSBK.

Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati