MotoGP | Gp Le Mans Gara: Dovizioso, “E’ uno zero pesante, è stato un’errore stupido”

Dovizioso ha aggiunto: "Non è ancora finita, ci sono tanti punti in palio"

MotoGP | Gp Le Mans Gara: Dovizioso, “E’ uno zero pesante, è stato un’errore stupido”MotoGP | Gp Le Mans Gara: Dovizioso, “E’ uno zero pesante, è stato un’errore stupido”

MotoGP Gp Francia Ducati Gara – Gara da dimenticare quella di Le Mans per Andrea Dovizioso. Il pilota della Ducati è scivolato subito dopo aver preso il comando della gara, una gara andata a Marc Marquez, che ha allungato nel mondiale.

Per “DesmoDovi” è il secondo zero dopo quello di Jerez, ma se quello spagnolo non era stato un suo errore, questo è tutto suo. Ecco cosa ha raccontato il “Dovi” ai microfoni di Sky Sport.

“E’ uno zero pesante , devo metabolizzarlo. Non è un errore da Dovizioso, mi serve tempo. Ero lungo, ma non gli ho dato importanza, non credevo di perderla. E’ stato un errore stupido. E’ inaccettabile se vogliamo giocarci il campionato, soprattutto quando sei veloce. Mi voglio scusare con la squadra e tutti quelli che lavorano a casa. Non deve succedere quando sei veloce e non al limite. Sono arrivato alla staccata in maniera diverso e non ho fatto il punto di frenata consueto. In quel momento ho passato Jorge, ho visto che faceva fatica e avevo Zarco dietro. Non è simpatico averlo li perchè entra quando non c’è spazio. Era troppo presto non avevo in mente niente. Mi volevo mettere in sicurezza, perche Zarco era irrequieto, poi ho visto che Marc (Marquez, ndr) faticava ma non stavo pensando a niente. Ci stiamo trovando in una situazione inaspettata, ma siamo veloci. Questa è la cosa più importante.”

LATI POSITIVI

“Ci sono tanti lati positivi per come stiamo lavorando, possiamo fare tanto. Adesso anche se i punti sono tantissimi non è tutto chiuso. Ci sono tanti punti ed è inutile pensare al campionato. Ho bellissime sensazioni, ci siamo. Non posso dire se la Ducati sia veloce in tutte le piste. Bisogna prendere Week end per weekend. Ci sono aspetti rispetto allo scorso anno e molte cose non sono comparabili. Però le sensazioni che sto provando sono migliori di quelle del 2017.”

AVVERSARI

“Gli avversari sono forti. Marc gestisce le situazioni anche quando non ne ha. Se vediamo le altre Honda fanno fatica, quindi è lui che fa la differenza. Il risultato pesa, pesa l’errore che non è da me.”

MUGELLO

“Al Mugello non so come andrà. Nei test le Honda “volavano”. Ma se guardiamo i turni sembra che prendiamo mezzo secondo, mentre in gara siamo lì. I test non dicono sempre la verità. Sicuramente saremo veloci al Mugello, quanto non lo so. Probabile come l’anno scorso, ma in ogni gara succedono cose diverse.”

Foto: Alex Farinelli

MotoGP | Gp Le Mans Gara: Dovizioso, “E’ uno zero pesante, è stato un’errore stupido”
5 (100%) 1 vote[s]
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

2 commenti
  1. Avatar

    fatman

    21 maggio 2018 at 08:26

    …al Mugello li svernici tutti…sempre sperando che non aiutino come al solito il geriatra, visto che corre in casa…

  2. Avatar

    ueueue

    21 maggio 2018 at 18:20

    Aiutati tu pip-man che il ciel ti aiuta.. poi certo se Rossi va forte è perché aiutato se nò no…ma #va@caghèrbidù

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati