SBK | Pata Italian Round: Leon Camier dichiarato fit to race

Il pilota Honda dopo tre settimane di stop proverà a correre a Imola

SBK | Pata Italian Round: Leon Camier dichiarato fit to raceSBK | Pata Italian Round: Leon Camier dichiarato fit to race

Leon Camier dopo il bruttissimo incidente ad Aragon ha bruciato le tappe del recupero fisico e ha ottenuto il via libera dei medici per partecipare alla quinta tappa del Campionato Mondiale Superbike che si terrà a Imola questo fine settimana.

Il pilota Honda è stato fermo tre settimane a causa della frattura alle costole 9, 10 e 11 posteriori, che gli hanno provocato anche una contusione polmonare, ma ora si sente pronto a scendere di nuovo in pista: Camier deciderà definitivamente al termine della giornata di prove libere, visto che le fratture non sono ancora completamente saldate.

“La strada è stata lunga, ma il mio recupero è andato veramente bene e tutto lo staff medico mi ha dichiarato idoneo per salire in moto domani nella prima sessione di prove libere. In qualche modo, il recupero è stato più stancante di un normale weekend di gara, perché ho provato ogni tipo di trattamento per avere l’opportunità di essere pronto per questo round. Fortunatamente il duro lavoro ha pagato. Ho ancora un po’ di dolore e, nonostante possa partecipare alle FP1, il vero test sarà sulla moto, quindi rivedremo le mie condizioni dopo la sessione per capire se posso continuare per il resto del weekend di gara. Ho avuto un buon recupero a questo punto e sono riuscito a tornare ad Imola, quindi vedremo come andrò domani!” – ha detto Leon Camier.

Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati