SBK | Pata Italian Round: Haslam a Imola nel segno del padre Ron

Il leader del BSB scenderà in pista con una livrea celebrativa sulla ZX-10R del Team Puccetti

SBK | Pata Italian Round: Haslam a Imola nel segno del padre RonSBK | Pata Italian Round: Haslam a Imola nel segno del padre Ron

Come annunciato a inizio stagione, in occasione del prossimo round del Campionato Mondiale delle derivate di serie, rivedremo in pista Leon Haslam: il leader del British Superbike scendereà in pista con il team Kawasaki Puccetti, per un’occasione molto speciale.

ELF ha infatti deciso di celebrarare i suo 50anni mettendo a disposizione di Haslam una Ninja ZX-10R ispirata a quella alla Elf 500 guidata dal padre Ron per due stagioni di motomondiale, 1986-88.

“Sono entusiasta di correre a Imola e anche a Donington” – ha detto Leon Haslam – “È sempre bello correre nel WorldSBK e so di poter essere competitivo se ho il pacchetto giusto. Nel 2015 ho vinto la mia ultima gara da pilota titolare in Qatar e lo scorso anno con Puccetti sono salito sul podio a Donington. Mi è sempre piaciuto molto correre ad Imola, è un gran circuito, quindi non vedo l’ora che arrivi il weekend.”

Parlando delle prestazioni in pista, Haslsam pensa che il regolamento 2018 gli darà molte possibilità dato che il limite dei giri motore ha ridotto il gap con la Ninja ufficiale.

“Il nuovo regolamento è molto positivo per noi, perché ora le moto ufficiali Kawasaki correranno con lo stesso limite delle Puccetti. Lo scorso anno abbiamo corso con il limite che poi è subentrato nel 2018, quindi dovremmo essere più vicini ai piloti davanti. Non vedo l’ora che arrivi il weekend e sarà speciale per me e per la mia famiglia. Correrò con la livrea che mio padre ha usato e uguale sarà anche il casco! Sarà fantastico!” – ha commentato Leon Haslam – “Mi piacerebbe molto tornare a correre nel Campionato Mondiale, ma tornerò solo se potrò vincere delle gare. So di essere sufficientemente consistente per fare quinto o sesto ogni weekend, ma questo non è ciò che voglio. Io voglio vincere gare e lottare per il campionato, per tornare nel WorldSBK devo avere un pacchetto che mi permetta tutto ciò.”

Haslam sarà in pista anche a Donington Park come lo scorso anno, quando centrò il secondo posto sempre per il team Puccetti.

Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati