MotoGP | Gp Jerez Day 1: Zarco, “La sensazione è buona, sono felice”

Dall'altra parte del box, Hafizh Syahrin sta recuperando dopo l'infortunio in bici di qualche giorno fa: "Non sono al 100%"

MotoGP | Gp Jerez Day 1: Zarco, “La sensazione è buona, sono felice”MotoGP | Gp Jerez Day 1: Zarco, “La sensazione è buona, sono felice”

MotoGP Gp Spagna Tech3 Day 1 Johann Zarco ha chiuso la prima giornata di prove libere sul circuito andaluso di Jerez con il terzo tempo.

Il francese del team Tech3, fresco di annuncio di passaggio in KTM dal prossimo anno, nella mattina spagnola ha fatto registrare il settimo tempo, mentre nelle FP2, migliorando di poco meno di un secondo ha chiuso a soli 91 millesimi dalla vetta.

Queste le parole di Johann Zarco: “Sono abbastanza felice di essere competitivo senza aver fatto un test su questa pista. Le FP1 sono andate piuttosto male mentre nelle FP2 ci siamo concentrati sulle gomme. La mia sensazione era abbastanza buona e ogni volta che ho provato qualcosa sulla moto, questo ci ha aiutato a migliorare, il che mi rende veramente felice. Ora vogliamo continuare a lavorare bene per sentirmi ancora più a mio agio e giocare con la moto. Spero che domani i sia bel tempo, così potremo migliorare e preparare la gara nel miglior modo possibile”.

Dall’altra parte del box Hafizh Syahrin ha fatto registrare il ventitreesimo tempo al termine della giornata. Un risultato al disotto delle aspettative ma che arriva a seguito di un infortunio rimediato mentre si allenava in bici e che gli provava ancora fastidi.

Queste le parole di Hafizh Syahrin: “Mi sento molto bene con la moto, ma la mia condizione non è al 100 per cento, perché mi sento ancora dolorante nella parte sinistra della coscia, così sto cercando lentamente di adattarmi e sto provando posizioni diverse in moto perchè mi da ancora fastidio. In ogni caso, le mie sensazioni sulla moto sono molto buone, per il momento è solo un mio problema, ho bisogno di essere più preparato e devo riposarmi un po’, in modo di essere in grado di dare ancora una volta del mio meglio domani”.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati