MotoGP | Gp Jerez Day 1: Vinales, “Oggi non avevo un buon feeling”

Il #25 della Yamaha ha aggiunto: "La moto si muove molto, quindi dobbiamo continuare a lavorare"

MotoGP | Gp Jerez Day 1: Vinales, “Oggi non avevo un buon feeling”MotoGP | Gp Jerez Day 1: Vinales, “Oggi non avevo un buon feeling”

MotoGP Yamaha Movistar GP Spagna Day 1Maverick Vinales dopo il podio di Austin, si aspettava di andare bene anche a Jerez, una pista dove però lo scorso anno sia lui che il suo team-mate Valentino Rossi non raccolsero granché.

Lo spagnolo del Team Movistar Yamaha confidava così come il pesarese sul nuovo asfalto del circuito andaluso, da ieri intitolato al compianto Angel Nieto, 12+1 volte campione del mondo. I risultati non sono stati però positivi, a lui la parola. Ecco cosa ha detto il #25 della casa di Iwata.

“Onestamente, oggi non avevo un buon feeling. Non mi sentivo bene sia nelle FP1 che nelle FP2, è stato difficile. Ad Austin abbiamo migliorato parecchio, ma da quando sono arrivati ​​i problemi sono ricominciati – ha detto Maverick Vinales – La moto si muove molto, quindi dobbiamo continuare a lavorare e rimanere concentrati; questa è l’unica via da seguire. Vale (Rossi, ndr) sembra avere gli stessi problemi, i nostri tempi sul giro sono abbastanza simili. Dobbiamo trovare una soluzione che funzioni per noi.”

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati