MotoGP | Test privati per: Aprilia, Suzuki e Ducati

La casa di Noale ad Austin, la Suzuki a Motegi, mentre la Rossa ieri e oggi in pista al Mugello con Michele Pirro

MotoGP | Test privati per: Aprilia, Suzuki e DucatiMotoGP | Test privati per: Aprilia, Suzuki e Ducati

MotoGP Test Privati – Fervono i preparativi da parte di diverse case per non farsi trovare impreparate al debutto sulle piste europee.

Aprilia, al termine del Gran Premio delle Americhe, ha deciso di fermarsi per un altro giorno sulla pista texana, con i piloti Aleix Espargarò e Scott Redding. Durante i test (lunedì) la casa di Noale ha provato diverso materiale, tra cui una nuova piastra dello sterzo e l’impianto della benzina. Tra il materiale ci dovrebbe essere anche un nuovo forcellone posteriore in carbonio. Non si conoscono i feedback dei piloti, quindi al momento non è ancora chiaro se il nuovo materiale verrà utilizzato già a partire dalla gara di Jerez.

Due giorni di test per la Suzuki sul tracciato di Motegi con il tester Sylvain Guintoli. Approfittando della perdita delle concessioni e il conseguente numero illimitato di test, la casa di Hamamatsu ha deciso di scendere sul tracciato giapponese per 2 giorni (giovedì e venerdì). Dopo i due podi conquistati in Argentina (Alex Rins) e Austin (Andrea Iannone) la Suzuki vuole approfittare del momento positivo per continuare a migliorare. Cosa stiano provando rimane un mistero.

Anche Ducati non sta con le mani in mano, ieri e oggi sul circuito del Mugello, Michele Pirro è sceso in pista con la GP18 probabilmente in preparazione della tappa italiana del Motomondiale che si terrà il prossimo 3 giugno. La Rossa di Borgo Panigale sta lentamente crescendo ma rimangono ancora i grossi problemi in percorrenza curva. Anche in questo caso non è chiaro se sia stato provato nuovo materiale

MotoGP | Test privati per: Aprilia, Suzuki e Ducati
5 (100%) 17 vote[s]
Leggi altri articoli in In evidenza

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati