MotoGP Gp Stati Uniti: Sunday Guide, statistiche pre-evento

Marc Marquez a caccia della sesta vittoria consecutiva

MotoGP Gp Stati Uniti: Sunday Guide, statistiche pre-eventoMotoGP Gp Stati Uniti: Sunday Guide, statistiche pre-evento

• Maverick Vinales partirà dalla pole position per la sesta volta nella classe regina, diventando il primo pilota non-Honda a partire dalla pole negli USA. L’ultimo a riuscirci fu Jorge Lorenzo a Laguna Seca nel 2012.

• Andrea Iannone torna in prima fila, l’ultima volta era successo a Valencia nel 2017. Questo è il miglior risultato per la Suzuki negli Stati Uniti da quando Chris Vermeulen conquistò la pole a Laguna Seca nel 2007.

• Johann Zarco partirà in prima fila per la settima consecutiva, dal Giappone dello scorso anno. È il pilota di un Team Indipendente meglio piazzato in griglia.

• Marc Marquez non partirà dalla pole position per il sesto anno consecutivo nel Gran Premio delle Americhe (l’aveva conquistata ma è poi stato penalizzato di tre posizioni per aver ostacolato Maverick Vinales). Punta comunque a conquistare la sua sesta vittoria in questa pista, che sarebbe la decima vittoria nella classe MotoGP negli Stati Uniti. Marquez non sale sul gradino più alto del podio dal GP d’Australia dello scorso anno.

• Valentino Rossi partirà dal centro della seconda fila, miglior risultato in qualifica da Sepang 2017, quando partì quarto. Non Vince in america dal Gp di Indianapolis del 2008.

• Come lo scorso anno, il miglior pilota Ducati sulla griglia di Austin è Jorge Lorenzo al sesto posto.

• Cal Crutchlow cercherà di diventare il primo pilota inglese a vincere due gare consecutive nella classe regina (l’ultimo a riuscirci fu Barry Sheene nel 1977, Belgio/Svezia) e il primo pilota di un Team Indipendente a farlo dopo Marco Melandri, che ci riuscì nel 2005.

• Andrea Dovizioso partirà dall’ottava casella. Il forlivese è stato il miglior pilota Ducati a tagliare il traguardo negli ultimi 4 anni, inclusi due podi nel 2014 e nel 2015.

• L’infortunato Dani Pedrosa, che è salito sul podio tre volte ad Austin, parte dal nono posto in griglia.

• Alex Rins partirà dall’11^ casella in griglia. Ha vinto la Moto3 nel 2013 e la Moto2 due anni fa ad Austin, ma l’anno scorso saltò la gara della MotoGP.

• Takaaki Nakagami completerà la quarta fila della griglia; è il miglior risultato in qualifica nella classe MotoGP per il rookie della Honda.

• Le ultime dodici gare della MotoGP sono state vinte dai piloti Ducati o Honda. L’ultimo pilota non Honda o Ducati a vincere in MotoGP è stato Valentino Rossi ad Assen lo scorso anno.

Foto: Alex Farinelli

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

MotoGP

MotoGP | Suzuki in Top Class almeno fino al 2026

Dopo KTM, Ducati, Team LCR, Honda e Yamaha, anche Suzuki rinnova la sua presenza in Top Class
Condividi su WhatsAppSuzuki MotoGP – Dopo KTM, Ducati, Team LCR, Honda e Yamaha, anche la Suzuki ha prolungato l’accordo con