MotoGP | GP Stati Uniti Gara: Iannone, “È stata dura essere me stesso in questo periodo, ma sono riuscito a venirne fuori”

"Il lavoro ha pagato e devo dire grazie alla Suzuki" ha aggiunto

MotoGP | GP Stati Uniti Gara: Iannone, “È stata dura essere me stesso in questo periodo, ma sono riuscito a venirne fuori”MotoGP | GP Stati Uniti Gara: Iannone, “È stata dura essere me stesso in questo periodo, ma sono riuscito a venirne fuori”

Grandissimo terzo posto per Andrea Iannone nel Gran Premio degli Stati Uniti, terzo appuntamento del mondiale MotoGP 2018. L’italiano, scattato dalla prima fila, è riuscito a imporre il proprio ritmo fin dal primo giro della gara, arrendendosi solo agli attacchi della Yamaha di Maverick Vinales. Per l’italiano si tratta di un piazzamento importante, soprattutto dopo le voci di mercato e le tante polemiche degli ultimi giorni sulla propria vita privata.

Ecco le parole di Andrea Iannone ai microfoni di Sky: “È una una bella sensazione e sono molto contento di questo podio che è il risultato di quando non si molla mai. Io ci ho sempre creduto. Ho sentito tante cose contro di me, ma ho reagito e sono tornato. Il lavoro ha pagato e devo dire grazie alla Suzuki, a tutto il team e a tutti quelli che hanno creduto in me. Siamo tornati e credo che ora staremo sempre lì. È stata dura essere Iannone in questo periodo, ma sono stato forte e sono riuscito a venirne fuori”.

Foto: A.Farinelli

MotoGP | GP Stati Uniti Gara: Iannone, “È stata dura essere me stesso in questo periodo, ma sono riuscito a venirne fuori”
5 (100%) 1 vote[s]
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati