SBK | Motul Dutch Round, FP3: Michael Van der Mark è concentrato sulla gara

Il pilota olandese vuole vincere di fronte al suo pubblico: intanto firma il miglior crono nelle libere

SBK | Motul Dutch Round, FP3: Michael Van der Mark è concentrato sulla garaSBK | Motul Dutch Round, FP3: Michael Van der Mark è concentrato sulla gara

“Sono qui per vincere”: Michael Van der Mark lo ripete come un mantra da giorni e lo ribadisce oggi facendo segnare il miglior crono assoluto al termine delle tre sessioni di libere al TT Circuit di Assen, sua pista di casa, grazie a un giro grandioso a tre minuti dal termine.

Assen è infatti ad un paio d’ore dalla sua città natale, Gouda, abbastanza per fargli sentire tutto l’affetto del pubblico ma anche un po’ di pressione per il risultato finale: “Mi sentivo forte già nella prima sessione, avevo un buon passo, c’erano solo delle aree in cui volevo migliorare la moto” – ha spiegato Michael Van der Mark – “Nella seconda sessione abbiamo provato a far lavorare la moto con la gomma dura, ma non ha funzionato benissimo. Nella terza sessione ho fatto un long run ed è stato abbastanza buono, però mi manca un po’ di passo. Comunque dopo il long run sono riuscito ad uscire e far segnare un ottimo tempo. Sono molto contento della moto, ci sono solo delle piccole cose da sistemare, ma in generale sono forte in ogni settore. Se riusciamo a sistemare queste piccole cose, possiamo lottare per il podio domani.”

Van der Mark ha collezionato tre terzi posti qui nel WorldSBK ed è molto determinato a fare meglio: “Se finiamo come oggi vinciamo. Sarà difficile, Johnny [Rea] è molto forte qui, ha anche un gran passo. Se riusciamo a stare con lui il più possibile, possiamo lottare per la vittoria. Il podio è il mio obiettivo, ma certamente io voglio vincere.”

Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati