MotoGP | Gp Argentina Gara: Jarvis, “Rossi ha paura a stare in pista con Marquez”

Il managing director Yamaha Motor Racing ha poi aggiunto: " Marc va sanzionato per il bene dello sport"

MotoGP | Gp Argentina Gara: Jarvis, “Rossi ha paura a stare in pista con Marquez”MotoGP | Gp Argentina Gara: Jarvis, “Rossi ha paura a stare in pista con Marquez”

MotoGP Gp Argentina Gara – La gara più pazza della stagione si è conclusa con lo strepitoso successo di Cal Crutchlow, ma a tenere banco è l’incidente tra Marc Marquez e Valentino Rossi, con lo spagnolo che ha steso il pesarese mentre era in quinta posizione.

Al termine della gara i “capi” della Yamaha si sono recati in direzione gara per discutere sul comportamento di Marquez, e si aspettano nuove sanzioni. Lin Jarvis, managing director Yamaha Motor Racing, ha raccontato quello che è accaduto in direzione gara, e chiede pene più severe per il comportamento del campione del mondo in carica.

“Naturalmente noi come squadra non possiamo accettare questa azione.” Ha commentato Lin Jarvis ai microfoni di Sky, e poi ha aggiunto: “Ha fatto 2 volte la stessa cosa inspiegabile. Vale ha rischiato di rimanere ferito. Ha perso tanti punti, non è accettabile. Siamo andati in direzione gara a spiegare poi dobbiamo aspettare quello che decideranno. Loro comprendono e devono decidere se fare di più o no. Lo hanno già penalizzato, quindi per loro è già fatto. Vale ha detto che è pericolosissimo, ha paura di guidare la moto con lui. Ha paura di stare vicino a lui in circuito. E’ una cosa che va risolto non solo per noi ma per lo sport in generale. Attualmente è una cosa tra noi, non abbiamo coinvolto la Honda, abbiamo deciso di andare in direzione gara. Lui ha cercato di venire nel nostro box ma non era il momento di farlo.”

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

3 commenti
  1. Avatar

    TONYKART

    9 aprile 2018 at 13:07

    Marquez ha sbagliato ma questo giochetto di eliminarlo tramite le penalizzazioni non cambia la situazione di Yamaha , con rossi non ne vince più di mondiali, era dietro a Zarco, Quello che corre con una vostra moto tirata insieme Con i pezzi di scarto vostri!

  2. Avatar

    V.D.S

    10 aprile 2018 at 08:43

    Jarvis sei ridicolo.
    Invece di intervenire in maniera ufficiale come team,avete permesso che davani a milioni di persone,un mezzo tossico si permettesse di rifiutare le scuse di un pilota e dei suoi rappresentanti,cacciandolo dai box YAMAHA!!..
    Avevate il pilota per vincere,lo avete mortificato affidandovi alle indicazioni sbagliate di quello che prendeva mezzo secondo al giro,ora non intervenite in maniera ufficiale in una questione come questa e lasciate l’immagine del vostro team affidata..a uccio?
    Sotterrati che fai una figura migliore,burattino!

  3. Avatar

    TONYKART

    10 aprile 2018 at 23:59

    V.d.s e ‘ la riprova che Yamaha non esiste , la Yamaha è rossi !!!, e il povero Maverick non vincerà mai niente dentro casa di rossi

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati