MotoGP | Gp Argentina: Lorenzo, “Io e Marquez sopra a tutti”

Lo spagnolo della Ducati ha aggiunto: "Podio? Può succedere di tutto in MotoGP"

MotoGP | Gp Argentina: Lorenzo, “Io e Marquez sopra a tutti”MotoGP | Gp Argentina: Lorenzo, “Io e Marquez sopra a tutti”

MotoGP Argentina 2018Jorge Lorenzo in un’intervista esclusiva rilasciata ai microfoni di Sky Sport, ha parlato del suo adattamento alla Ducati e ha sottolineato come pochi piloti, lui e Marc Marquez possano fare la differenza.

“Dobbiamo perseverare, l’obiettivo è più vicino di quello che pensiamo. Dobbiamo solo insistere in questa sfida. Ci sono due piloti che possono fare la differenza quando si trovano bene sulla moto, e io sono uno di quelli. Ci sono tanti piloti che possono vincere le gare, ma non tutti possono vincere 12 gare come me e o Marquez o conquistare un quinto posto con la clavicola rotta come ho fatto io. Per farlo, però, devo trovarmi bene con la moto. E speriamo che questo succeda in sella a una Ducati.”

Parlando del GP d’Argentina in programma domenica ha aggiunto.

“Tutti hanno problemi, tutto il mondo ne ha. Quello che conta più di tutto è la mentalità con cui si affrontano. La moto è speciale, devi capirla bene, devi guidarla anche in modo antilogico. Sto lavorando molto, fisicamente sono migliorato, ho guadagnato muscoli, i risultati arriveranno. Se lavori arrivano, è sicuro. Dobbiamo solo vedere se i progressi arriveranno in questo GP in Argentina o più avanti”. L’obiettivo a Termas de Rio Hondo? Se possibile cercheremo di salire nel podio, se possibile vincere la gara. Può succedere di tutto in MotoGP.”

In merito al problema ai freni avuto in Qatar si è detto soddisfatto del comunicato della Brembo.

“Sono contento del comunicato della Brembo che ha chiarito il problema avuto in Qatar. Apprezzo che si siano presi le loro responsabilità ed ora è giusto voltare pagina. Mercato? Non ci penso, non mi interessa quello che si dice a riguardo, sono concentrato su di me, sul lavoro che devo ancora svolgere per migliorare. Mi sento forte e motivato per fare bene.”

Foto: Alex Farinelli

MotoGP | Gp Argentina: Lorenzo, “Io e Marquez sopra a tutti”
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

6 commenti
  1. Micbatt

    6 aprile 2018 at 10:46

    Ma Jorge sta parlando sul serio ????? Capisco le sue difficoltà e che in qualche modo deve difendere il suo contratto strapagato … ma a tutto c’è un limite ….
    Questo ragazzo non imparerà mai …. ha perso un’altra occasione per stare zitto

  2. fattina

    6 aprile 2018 at 11:22

    ma veramente, questo ragazzo meno parla meglio è. poi questo eccesso di autostima… è ridicolo, mentre una cosa giusta l’ha detto – lavorare. ecco, stai zitto e lavora già che prendi una barca di soldi

    PS. clavicola ci sta, invece rientrare in 30gg dopo che hai spezzato la gamba e fare meglio di te sulla pista?

  3. ueueue

    6 aprile 2018 at 13:00

    ..e poi uno si chiede perché non sta “simpatico”..

    Direi che meglio di lui c’è ne sono tanti..

    Vale, che da Lorenzo non ha nulla da imparare e che tanto vi sta sulle p@lle, una boiata così non la direbbe mai..

    Grande loprenzo ormai le situazioni dove era meglio star zitto non si contano più..

    In effetti l’anno scorso è stato grandioso..pure l’ultima gara non male..continua così..

  4. ueueue

    6 aprile 2018 at 15:22

    ..Io e Marquez sopra a tutti..

    ..forse intende la lista degli str@nzi..

  5. nandop6

    6 aprile 2018 at 19:50

    Io passo, è come parlare con fatman.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati