MotoGP | Gp Argentina FP1: Pedrosa subito al top, Rossi 7°, Dovi 8°

Alle spalle del pilota HRC si piazza Crutchlow, ottimo terzo tempo per Iannone

MotoGP | Gp Argentina FP1: Pedrosa subito al top, Rossi 7°, Dovi 8°MotoGP | Gp Argentina FP1: Pedrosa subito al top, Rossi 7°, Dovi 8°

MotoGP Gp Argentina Prove Libere 1 – La prima sessione di libere sul tracciato di Termas de Rio Hondo, dove domenica si correrà la seconda tappa del Motomondiale 2018, si è chiusa nel nome di Dani Pedrosa.

Lo spagnolo del team Honda Repsol ha chiuso con il crono di 1:40.303 precedendo il compagno di marca Cal Crutchlow. Ottimo terzo tempo per andrea Iannone. Il pilota Suzuki ha perso il comando della classifica solo nel finale e nel giro “buono” ha commesso un piccolo errore nella penultima curva.

Johann Zarco ha chiuso con il quarto tempo, precedendo la Ducati GP17 di Jack Miller eil campione del mondo in carica, Marc Marquez. Valentino Rossi e Andrea Dovizioso chiudono rispettivamente in settima e ottava posizione.

Le Ducati di Jorge Lorenzo e Danilo Petrucci completano la top ten. Per il maiorchino grande nervosismo nella prima parte della sessione, mentre il ternano è stato autore di una piccola scivolata, fortunatamente senza conseguenze.

Straordinario undicesimo tempo per il rookie del team Tech3 Hafizh Syahrin, che precede Maverick Vinales che, rallentato dal traffico non è riuscito a fare meglio del dodicesimo tempo.

Il campione del mondo in carica della Moto2, Franco Morbidelli, ha chiuso con il diciannovesimo tempo.

Le condizioni della pista non sono ottimali. Nonostante la recente riasfaltatura, in alcuni tratti della pista si sono riproposti alcuni avvallamenti, in particolare nella penultima curva, in traiettoria, riemerge dell’umidità che crea diversi problemi ai piloti.

MotoGp Prove Libere 1 Termas de Rio Hondo - GP Argentina - I tempi


Pos Num Pilota Moto Team Tempo Gap

Risultati non ancora disponibili.


Termas de Rio Hondo - GP Argentina - Risultati Prove Libere 1

Clicca qui per entrare nella sezione Risultati e vedere tutte le statistiche

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati