MotoGP | GP d’Argentina: Lo sapevi che…

Le ultime undici gare MotoGP sono state vinte da piloti Ducati o Honda

MotoGP | GP d’Argentina: Lo sapevi che…MotoGP | GP d’Argentina: Lo sapevi che…

Le ultime undici gare MotoGP sono state vinte da piloti Ducati o Honda: Andrea Dovizioso (5), Marc Marquez (5) e Dani Pedrosa (1).

Con il suo 8° posto a Losail, Johann Zarco ha segnato punti nelle ultime 18 gare. L’ultima volta che non è andato a punti è stato in Qatar, nel 2017, dove cadde dopo aver guidato i primi sei giri della gara.

Maverick Vinales ha vinto il GP d’Argentina dello scorso anno, diventando il primo pilota Yamaha da Wayne Rainey, 1990, a vincere le prime due gare della Top class e il secondo pilota della MotoGP dopo Marc Marquez, che ci riuscì nel 2014 .

Franco Morbidelli, Tom Luthi e Xavier Simeon sono gli unici tre tra i cinque esordienti della classe MotoGP di quest’anno ad essere saliti sul podio in Argentina. Morbidelli vinse lo scorso anno.

La vittoria di Dovizioso in Qatar è stata la sua nona nella classe regina, vittoria che gli ha permesso di eguagliare Loris Capirossi. Solo tre piloti italiani hanno più vittorie nella Top Class rispetto a Dovizioso e Capirossi: Valentino Rossi (89), Giacomo Agostini (48) e Max Biaggi (13).

Con la sua vittoria in Qatar, Andrea Dovizioso ha vinto la gara di apertura della stagione per la seconda volta nella sua carriera. L’ultima volta che ha realizzato quell’impresa è stato nel 2004, quando poi conquistò il titolo della 125cc.

Dovizioso è diventato il primo pilota Ducati a vincere la gara di apertura della stagione da quando Casey Stoner ci riuscì in Qatar nel 2009.

Con il suo terzo posto in Qatar, Valentino Rossi ha esteso il suo record di podi in stagione, 19 anni consecutivi. Lo precede Angel Nieto con 20.

Rossi è salito sul podio almeno una volta in tutte le sue 18 stagioni della classe regina, un record. Il suo sfidante più vicino è Giacomo Agostini, con 13 anni consecutivi nella classe regina con almeno un podio.

Il miglior pilota di un team indipendent in Qatar è stato Cal Crutchlow, quarto al traguardo. Lo scorso anno Crutchlow arrivò terzo in Argentina,suo unico podio del 2017.

Il rookie Hafizh Syahrin, quattordicesimo in Qatar, è diventato il primo pilota malese a conquistare punti nella classe regina.

Termas de Río Hondo è uno dei cinque circuiti in programma quest’anno in cui Jorge Lorenzo non ha mai vinto. Gli altri sono Austin, Sachsenring, Sepang e Red Bull Ring.

La KTM non ha fatto segnare nessun punto in Qatar con Pol Espargaró e Bradley Smith. Non succedeva da Assen 2017.

Foto: Alex Farinelli

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

4 commenti
  1. Avatar

    nandop6

    5 aprile 2018 at 13:42

    Recentemente, si è parlato anche di un litigio tra lui ed il tre volte iridato della MotoGP. Cosa che Dall’Igna non ha smentito, ma ha cercato di far rientrare nella normalità di un rapporto tra responsabile tecnico e pilota.

    “E’ chiaro che non sempre le opinioni tra un direttore generale e il pilota possono collimare. Parlerei, più che di un battibecco, di un normale scambio di idee nell’ottica di fare il bene di entrambi”.

  2. Avatar

    nandop6

    5 aprile 2018 at 13:44

    Tra le altre cose, ci sono anche parecchie voci secondo cui la permanenza di Jorge a Borgo Panigale non sarebbe più così certa, anche se Dall’Igna si augura che alla fine venga trovato un accordo per proseguire insieme questo progetto iniziato nel 2017.

  3. Avatar

    nandop6

    5 aprile 2018 at 13:47

    La Ducati sta preparando un tesoretto da 5-6 milioni di euro per convincere il forlivese a prolungare il suo contratto. Il rinnovo di Dovizioso non è scontato a giudicare dalle parole di Dall’Igna, che vorrebbe definire il futuro del campione della classe 125 nel 2004 entro Jerez, ovvero nei prossimi 30 giorni. Con Jorge Lorenzo, invece, il discorso è più complicato con il maiorchino che è finito nel mirino della Suzuki per il 2019, moto con cui secondo il collaudatore Ducati Michele Pirro potrebbe tornare il pilota ammirato in sella alla Yamaha.

  4. Avatar

    nandop6

    5 aprile 2018 at 13:51

    MotoGp, Lorenzo delude ma Forcada ha le idee chiare: “Non capisce la Ducati”

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati