Superbike| Eugene Laverty è fuori causa fino a Donington

Il pilota Aprilia si è fratturato il bacino in due punti nel round thailandese

Superbike| Eugene Laverty è fuori causa fino a DoningtonSuperbike| Eugene Laverty è fuori causa fino a Donington

Per Eugene Laverty questo è un inizio di stagione molto sfortunato: il pilota Aprilia è rimasto infatti vittima di una brutta caduta nella seconda corsa del Motul Thai Round lo scorso fine settimana, procurandosi una frattura al bacino che lo costringerà a stare lontano dalle competizioni per qualche mese.

Lo staff medico dell’ospedale di Bangkok, insieme al Direttore del Centro Medico Monica Lazzarotti, ha sì scongiurato l’intervento chirurgico ma ha confermato due punti di frattura: Laverty ha già iniziato il recupero in Thailandia per cercare di tornare in tempo per Donington, a maggio.

“Sono ovviamente molto deluso dal fatto che dovrò saltare qualche gara, così all’inizio della stagione, ma mi ritengo fortunato perché le mie ferite non sono gravi. La paura iniziale di restare sdraiato a terra senza poter muovere le gambe è stato qualcosa che non avevo mai sentito prima” – ha dichiarato Eugene Laverty – “Sono molto fortunato di avere un fantastico gruppo di persone intorno a me, a partire da mia moglie Pippa, mio fratello John che è stato grande durante le ore chiave dopo la mia caduta e tutto il team Milwaukee Aprilia, che è venuto a trovarmi in ospedale per assicurarsi che fossi in buone mani. A causa delle mie ferite interne sarò molto limitato nel mio primo mese di recupero, ma lavoreremo molto per far sì che il mio bacino guarisca e spero di tornare sulla moto a Donington, nell’appuntamento di casa.”

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

Superbike

SBK | Pirelli Qatar Round: Davies punta alla vittoria

Nell'ultimo atto suo della Panigale R il pilota gallese vuole regalare una soddisfazione per i tifosi
Condividi su WhatsApp Squadre e piloti saluteranno al Losail International Circuit il Campionato Mondiale MOTUL FIM Superbike 2018, suggestiva gara
Superbike

SBK | Rea continua a infrangere record

Il Campione in carica centra la decima vittoria di fila in campionato
Condividi su WhatsApp Ormai abbiamo finito anche gli aggettivi: il 2018 è stato l’ennesimo incredibile anno per Jonathan Rea (Kawasaki