MotoGP | Gp Qatar Gara: Tardozzi, “E’ presto parlare di mercato, problema tecnico per Lorenzo”

Il team manager Ducati dopo la straordinaria vittoria di Dovizioso parla di contratti, la volontà è di continuare con entrambi i piloti

MotoGP | Gp Qatar Gara: Tardozzi, “E’ presto parlare di mercato, problema tecnico per Lorenzo”MotoGP | Gp Qatar Gara: Tardozzi, “E’ presto parlare di mercato, problema tecnico per Lorenzo”

MotoGP Gp Qatar DucatiAndrea Dovizioso è stato il grandissimo vincitore del Gran Premio del Qatar, prima tappa del Motomondiale 2018.

Una gara superba del forlivese, che si contrappone al brutto risultato del compagno di squadra, Jorge Lorenzo.

Lo spagnolo per tutto il weekend non è mai riuscito ad essere competitivo. In gara “galleggiava” nelle retrovie, fino alla caduta provocata da un guasto ai freni.

Il team Manager, Davide Tardozzi, ai microfoni di Sky ha parlato della gestione della gara, dei contratti e del problema che ha posto fine alla gara di Lorenzo. A lui la parola.

“Sapevamo che nessuno avrebbe spinto dall’inizio. Era una tattica prevedibile da parte dei piloti. Anche Dovi prima della gara ci aveva anticipato che nessuno avrebbe potuto spingere per tutta la gara. Dal punto di vista del mercato. E’ bello che qualche altra casa abbia annunciato i piloti, ma ci sono altri 21 piloti che non hanno firmato, non vediamo perchè pressare Dovi. Stiamo dialogando ma non c’è fretta perché c’è la volontà di stare insieme. Tutto può succedere, noi vorremmo riconfermare Jorge, ma non è detto che voglia continuare con noi. Crediamo che sia veloce e abbia grandi possibilità. Non abbiamo ancora dato a Jorge la moto perfetta ma ci stiamo arrivando. Dovi ha la moto cucita sopra. Jorge alla fine della scorsa stagione sembrava essere arrivato, ha fatto bene nei test a Sepang ma poi ci siamo persi. E’ solo la prima gara, ci dispiace per l’inconveniente tecnico. Vediamo le prossime gare.”

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

2 commenti
  1. Avatar

    emilio

    19 marzo 2018 at 07:44

    Che il Dovi abbia la moto cucita sopra è una grande novità, dopo che sono due anni che dice che ha dovuto cambiare il suo stile di guida per adattarsi lui alla Ducati, e nessuno ha mai detto il contrario. Che Tardozzi si stia allenando per andare a dirigere il marketing?

  2. Avatar

    cujo

    19 marzo 2018 at 09:20

    ah, è stato un inconveniente tecnico…..

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati