Superbike| Piccola frattura alla spalla per Loris Baz

Il pilota francese dovrà osservare un periodo di riposo in vista della Thailandia

Superbike| Piccola frattura alla spalla per Loris BazSuperbike| Piccola frattura alla spalla per Loris Baz

Loris Baz, al rientro nel Campionato Mondiale delle derivate di serie nel team GULF Althea BMW tre anni in MotoGP, è incappato in una brutta caduta nel corso della seconda sessione di prove libere del Yamaha Finance Australian Round, che si è disputato lo scorso fine settimana a Phillip Island, infortunandosi alla spalla destra.

Il dolore fortunatamente non gli ha impedito di disputare entrambe le gare, concluse in undicesima e diciannovesima posizione: al rientro in Europa, i controlli medici hanno evidenziato “solo” una frattura composta del tubercolo maggiore (trochite).

Baz si è sentito sollevato nell’apprendere la notizia, dato che temeva di un interessamento dei tendini che avrebbe complicato il recupero: ora dovrà affrontare una settimana di riposo e alcune sessioni di fisioterapia per essere pronto al via del Round thailandese.

“Al mio ritorno dall’Australia, sono stato al La Tour Hospital in Svizzera per incontrare il Dottor Finn Mahler, che in passato ha lavorato sui miei infortuni. Mi sono sottoposto ad una radiografia e ad un Artro-IRM sulla mia spalla e si sospettava una lesione alla cuffia dei rotatori” – ha spiegato Loris Baz a WorldSBK – “Questo sarebbe stato un problema, ma fortunatamente si tratta solo una frattura della testa dell’omero destro. Non è scomposta, quindi non necessita di intervento chirurgico e ci vorranno dalle tre alle cinque settimane per rimettersi completamente. Passerò i prossimi giorni a riposo prima di cominciare con la riabilitazione per acquistare un po’ di forza prima del secondo appuntamento in Tailandia. Non so se sarò completamente a posto fisicamente, ma sono riuscito a correre il giorno della caduta, quindi non credo ci siano particolari problemi dopo un mese di recupero.”

Nonostante qualche fastidio lungo tutto il weekend dopo la caduta di venerdì, il pilota francese ha disputato le prime due gare della stagione, nelle quali ha chiuso cosa che lo ha portato in nona posizione nella classifica generale del MOTUL FIM Superbike World Championship.

Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

Superbike

SBK | Pirelli Qatar Round: Davies punta alla vittoria

Nell'ultimo atto suo della Panigale R il pilota gallese vuole regalare una soddisfazione per i tifosi
Condividi su WhatsAppSquadre e piloti saluteranno al Losail International Circuit il Campionato Mondiale MOTUL FIM Superbike 2018, suggestiva gara in
Superbike

SBK | Rea continua a infrangere record

Il Campione in carica centra la decima vittoria di fila in campionato
Condividi su WhatsAppOrmai abbiamo finito anche gli aggettivi: il 2018 è stato l’ennesimo incredibile anno per Jonathan Rea (Kawasaki Racing