MotoGP | Test IRTA Qatar Day 1: Pedrosa, “Buon feeling, peccato per la caduta”

Il #26 del Repsol Honda Team ha perso buona parte della giornata a causa di una caduta

MotoGP | Test IRTA Qatar Day 1: Pedrosa, “Buon feeling, peccato per la caduta”MotoGP | Test IRTA Qatar Day 1: Pedrosa, “Buon feeling, peccato per la caduta”

MotoGP Test IRTA Qatar Repsol Honda Day 1Dani Pedrosa ha ottenuto l’undicesimo tempo nella prima giornata di test IRTA della classe MotoGP in Qatar. Il pilota della Honda (che ha girato in 1’55.555 a 0.502s dalla vetta), è stato vittima di una brutta caduta alla curva 2 (vedi foto), dove ha picchiato duramente la mano sinistra (ha perso le ultime tre ore di prove). Un controllo alla Clinica Mobile ha escluso fratture e domani il #26 sarà in sella alla sua Honda RC213V. A lui la parola.

“Abbiamo iniziato bene la giornata e fatto diverse prove positive, considerando che la pista è sempre un po’ sporca il primo giorno. Sfortunatamente sono caduto due volte, la prima una caduta innocua, mentre la seconda caduta è stata più dura. Non so se ero fuori traiettoria o se ho preso un dosso, di sicuro ho perso l’anteriore molto velocemente – ha detto Dani Pedrosa – Successivamente abbiamo deciso di fermarci per la giornata. A parte questo, il feeling con la moto è stato abbastanza buono e siamo riusciti a mantenere un buon ritmo. Domani continueremo a lavorare sul setup e poi vedremo come migliorerà la pista e quali pneumatici usare. Questa pista è impegnativa, poiché le condizioni cambiano di giorno in giorno e anche la temperatura cala parecchio quando alla sera.”

MotoGP | Test IRTA Qatar Day 1: Pedrosa, “Buon feeling, peccato per la caduta”
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati