MotoGP | Angel Nieto e Avintia pronti a diventare team satelliti di Yamaha

Oltre alle due squadre, anche Marc VDS sembra essere interessata, sempre più lontana la possibilità di vedere un team VR46

MotoGP | Angel Nieto e Avintia pronti a diventare team satelliti di YamahaMotoGP | Angel Nieto e Avintia pronti a diventare team satelliti di Yamaha

MotoGP Yamaha Angel Nieto Aspar – Dopo la notizia di qualche giorno fa, della decisione da parte del Team Tech3 di non rinnovare il contratto con Yamaha per la fornitura delle moto a fine 2018, due team sembrano essersi fatti avanti.

Stiamo parlando del team Angel Nieto (ex Aspar) e Avintia. Entrambe le squadre disputeranno la stagione 2018 su Ducati, ma dal prossimo anno le cose potrebbero cambiare. Questo è quanto riportato dal sito spagnolo AS.com che, dopo aver parlato con Fonsi Nieto, ex pilota e attuale coach per il team Ducati Pramac, da per quasi conclusa la trattativa tra il team Di Martinez e la casa dei tre diapason. Tra le trattative però sembra esserci anche il team Avintia, anch’esso interessato alla M1.

Oltre ai due team, ci potrebbe essere anche un terzo incomodo.Il team Marc VDS sembra essere interessata a diventare un team satellite della casa di Iwata. Il team di belga negli ultimi anni per voce di Michael Bartholemy si è spesso lamentato del rapporto con Honda (attuale fornitore), quindi un possibile accordo con Yamaha potrebbe non essere così improbabile.

Al momento quindi salta l’ipotesi di vedere un team marchiato VR46 con Yamaha dal prossimo anno. Non solo per le parole dei collaboratori di Valentino Rossi, che parlano di volontà di fondare un team solo dopo il ritiro, ma anche per gli accordi tra team e Dorna che scadranno nel 2021 e, fino a quel momento, sarà impossibile per chiunque portare un nuovo team sulla grigia di partenza, a meno di un accordo con una squadra giù presente (come fatto da Aprilia).

Foto: Alex Farinelli

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati