MotoGP | Test IRTA Thailandia Day 2: Zarco, “E’ stato un grande secondo giorno”

Grandi miglioramenti anche per Hafizh Syahrin, che ha chiuso a due secondi dalla vetta

MotoGP | Test IRTA Thailandia Day 2: Zarco, “E’ stato un grande secondo giorno”MotoGP | Test IRTA Thailandia Day 2: Zarco, “E’ stato un grande secondo giorno”

MotoGP Test IRTA Thailandia Yamaha Tech3 Day 2 – Ottimi progressi per il team Yamaha Tech3 che ha chiuso la seconda giornata di test sul circuito di Buriran con Johann Zarco, quinto, e Hafizh Syahrin che ha migliorato il proprio miglior crono di oltre 8 decimi.

Il pilota francese rispetto a ieri è riuscito a recuperare diverse posizioni, migliorando il proprio miglior tempo di un secondo.

Queste le parole di Johann Zarco: “Questo è stato un grande secondo giorno, sono felice! Rispetto a ieri, la mia posizione in classifica è migliorata, anche se non devo concentrarmi su questo. In ogni giro che ho fatto oggi, sono stato abbastanza veloce. Non ho ancora fatto un long run, ma ho utilizzato bene il pneumatico usato. Tuttavia, devo ammettere, che mi aspettavo un miglioramento più grande quando ho messo quello nuovo, ma allo stesso tempo, questo ci aiuta a capire meglio le condizioni della pista che cambiano. Abbiamo ottenuto buone informazioni e per me il bilanciamento della moto adesso è perfetto. Sono stato in grado di spingere molto e sono solo ad un paio di decimi dietro ai ragazzi migliori, il che significa, che ci sono solo piccole aree in cui abbiamo bisogno di migliorare. Domani abbiamo il terzo giorno di prove qui in Thailandia, tutti saranno ancora più veloci, perché conosciamo tutti meglio la pista. Spero di essere molto competitivo per lasciare il circuito Buriram con un sorriso.”

Il debuttante Hafizh Syahrin sta migliorando notevolmente. Rispetto a ieri il pilota malese oltre ad aver migliorato il proprio crono è anche riuscito a chiudere davanti ad un altro rookie, Xavier Simeon. Syahrin è stato autore di una scivolata nel pomeriggio, fortunatamente senza conseguenze, che ne ha compromesso il finale della sessione.

Queste le parole di Hafizh Syahrin: “Mi sentivo molto bene oggi, abbiamo migliorato passo dopo passo le prestazioni, come abbiamo intenzione di fare. Questa mattina mi sentivo veramente alla grande e sono stato in grado di abbassare il mio tempo sul giro di oltre un secondo rispetto al mio primo giorno di Venerdì. Purtroppo, ho commesso un piccolo errore nella curva 7 questo pomeriggio, che ha interrotto il mio progresso. Cerco di imparare da questa esperienza. Per domani voglio cercare di migliorare sulla moto di nuovo, più mi propongo di trovare rapidamente la stessa sensazione che ho avuto questa mattina”.

Foto: Alex Farinelli

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati