MotoGP | Jarvis: “Rossi non ha ancora firmato, ma penso che sarà con noi nel 2019”

Il managing director di Yamaha smentisce le voci circolate negli ultimi giorni, ma non esclude che la firma possa arrivare a breve

MotoGP | Jarvis: “Rossi non ha ancora firmato, ma penso che sarà con noi nel 2019”MotoGP | Jarvis: “Rossi non ha ancora firmato, ma penso che sarà con noi nel 2019”

MotoGP Lin Jarvis Yamaha Valentino Rossi – Alla vigilia della seconda sessione di test pre-stagionali è ancora il mercato ad attirare l’attenzione, in particolare il contratto di Rossi: ha firmato o no?

Ufficialmente ancora no, nessuna comunicazione è stata diffusa. Al momento chi parla di rinnovo o ha le sue fonti interne o fa semplice speculazione. L’ultimo a parlare del rinnovo è stato Carlo Pernat, storico manager del Motomondiale e fonte attendibile viste le sue conoscenze, ha dichiarato che il contratto tra il pesarese e la casa di Iwata sia già stato firmato.

L’annuncio in realtà è atteso a breve, ma Lin Jarvis ha preferito stemperare i toni ed usare molto più cautela. Il managing director di Yamaha dopo essersi assicurato Maverick Vinales per i prossimi due anni, è pronto a trattare con il 9 volte iridato e spera che possa continuare almeno per il 2019. Nulla quindi è stato ancora firmato, ma le possibilità che questo avvenga in tempi più o meno brevi, visti anche i positivi test della Malesia, sono alte.

Oggi in occasione del lancio della stagione sportiva, Lin Jarvis ha parlato con motogp.com. A lui la parola.

“E’ stato curioso leggere i commenti di Pernat. Forse sa qualcosa che io non so, ma di solito sono io che preparo i contratti.” Ha detto il managing director, che ha poi aggiunto: “Posso assicurarvi che non è ancora stato fatto nulla, ma immagino che non passerà molto tempo prima che la posizione di Valentino venga chiarita e mi aspetto che l’anno prossimo sia ancora sulla grigli. Ieri siamo stati a Manila, nelle Filippine, per un evento promozionale, e Valentino ha spiegato ai presenti che la sua intenzione sarebbe quella di continuare. Non è chiaro al momento se deciderà di firmare un contratto di un anno o di due. Siamo in stretto contatto, ci siamo già parlati, ma abbiamo deciso che avremmo aspettato qualche test, forse qualche gara, prima di prendere una decisione”.

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati