MotoGP: Johann Zarco, “Essere aggressivi è un bene”

Il pilota francese, questo sabato, sarà impegnato nella gara "Superprestigio" a Barcellona

MotoGP: Johann Zarco, “Essere aggressivi è un bene”MotoGP: Johann Zarco, “Essere aggressivi è un bene”

MotoGP Johann Zarco – Il pilota francese del team Tech 3 è stato il miglior debuttante della stagione 2017 della MotoGP. Zarco ha chiuso con 2 podi ma è stato spesso in lotta per le posizioni di vertice. Proprio in quelle occasioni, il pilota del team satellite è stato accusato, in particolare da Valentino Rossi, di essere troppo aggressivo.

Johann Zarco ha parlato del suo stile di guida e del suo futuro in una intervista rilasciata al sito marca.com, in occasione della competizione “Superprestigio” che lo vedrà protagonista questo fine settimana.

Queste le parole di Johann Zarco: “Sto bene, ho avuto poco tempo per allenarmi e ho visto che ci sono molti piloti veloci, so che sarà difficile, ma anche se non combatterò per la vittoria sarà un buon allenamento. Lo slittamento e il controllo del gas sono un buon allenamento per la MotoGP. Sono felice per le mie ultime quattro gare del 2017. Sono riuscito a mantenere un buon ritmo e sono stato in grado di lottare per la vittoria. Il mio obiettivo per la prossima stagione è di iniziare nello stesso modo in cui ho terminato il precedente. Sono sicuro che riuscirò a lottare il più delle volte per le posizioni sul podio. Saranno i buoni risultati a garantirmi un posto in un team ufficiale, sarebbe bello se fosse la Yamaha, ma se non ci dovesse essere spazio, sono uno dei migliori piloti, posso andare altrove. Ma in questo momento non ci penso. Sul mio stile di guida posso dire che va bene per me, è normale essere aggressivi con le moto, finora ho sempre avuto ragione, devi combattere e sto combattendo”.

MotoGP: Johann Zarco, “Essere aggressivi è un bene”
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

5 commenti
  1. H954RR

    15 dicembre 2017 at 15:50

    Attento a non farlo con la farfallina isterica di tavullia se non sei un cattivone e non sei capace neppure se gli dai minuti in pista, ahahahahahahah !

  2. V.D.S

    15 dicembre 2017 at 18:28

    Il pilota del team satellite è stato accusato,in particolare da Valentino Rossi, di essere troppo aggressivo.

    Ma va..lui ne vorrebbe 10 o 12 come Zarco!

    AH AH AH AH AH AH AH AH!

  3. TONYKART

    15 dicembre 2017 at 18:44

    ma non era quel titolare li quando buttava fuori la gente a dire che la moto gp non e’ uno sport per femminucce?
    ormai e’ diventato un cinema,oltre ad essere dietro a maverick ora sta uscendo pazzo al pensiero che zarco gli sta davanti,chissa’ che cinema l anno prossimo che vedremo in yamaha ahahahahahhahahahaah tirera’ fuori il meglio del peggio di se stesso rossi ahahahahhahahahahahahahahahah

  4. nandop6

    17 dicembre 2017 at 20:28

    Ahahahahah
    Poi Rossi non è il vostro incubo….Sembrate tre zitelle isteriche. ;)

    • TONYKART

      18 dicembre 2017 at 21:11

      si nando siamo terrorizzati dalle sue prestazioni in pista,non dormiamo piu’ ahahahahahahahahhah

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati