MotoGP: Maverick Vinales, “Sono sempre stato libero di scegliere quale telaio usare”

Il pilota spagnolo della Yamaha ha poi aggiunto: "Ho iniziato l'anno pensando di vincere il mondiale, invece a Valencia mi veniva da piangere alla fine di ogni sessione"

MotoGP: Maverick Vinales, “Sono sempre stato libero di scegliere quale telaio usare”MotoGP: Maverick Vinales, “Sono sempre stato libero di scegliere quale telaio usare”

MotoGP Maverick Vinales – Il 2017 sembrava dover essere l’anno del giovane talento spagnolo Maverick Vinales, all’esordio in sella alla Yamaha, dopo 2 anni in Suzuki.
Il pilota #25 aveva stupito tutti nel corso dei test pre-stagionali e le 3 vittorie nelle prime gare non hanno altro fatto che fortificare l’idea che fosse lui il pilota da battere.

Ma i problemi della M1 lo hanno costretto ad un campionato difficile, caratterizzato da alti e bassi che lo hanno infine relegato in terza posizione nella classifica mondiale.
Con le difficoltà tecniche è arrivata anche una difficoltà “psicologica” non solo del pilota ma dell’intero team, che nel corso della stagione ha cercato affannosamente di porre rimedio ai problemi cronici della moto peggiorando solo la situazione. Nel corso della stagione, poi, sembrava che le novità portate in pista dalla Yamaha fossero in qualche modo irreversibili, e che Vinales non avesse la possibilità di scegliere con quale moto correre durante la stagione.

Questa ipotesi, nonostante nel corso della stagione sembrasse una certezza, è stata smentita dallo stesso protagonista che nel corso di una intervista rilasciata al sito spagnolo, Marca.com, ha detto: “Non credo che la Yamaha non voglia vincere, hanno fatto un ottimo lavoro e provato a cercare sempre il meglio per Valentino e me. Sono sempre stato libero di scegliere quale telaio usare. Abbiamo faticato per capire quale direzione scegliere. Ma la squadra ha fatto il possibile.” Ha poi proseguito: “Per me, la gomma è di vitale importanza, la nostra moto funziona meglio con la mescola morbida e quando sono cambiati i compound, non siamo stati in grado di sceglierli bene per la gara. Di gara in gara le gomme cambiano e la moto ha smesso di funzionare, allora abbiamo iniziato a fare così tanti cambiamenti che non ci hanno permesso di capire cosa funzionasse e cosa no. Penso che questo 2017 ci aiuterà a migliorare la prossima stagione”.

Lo spagnolo ha poi continuato parlando del compagno di squadra: “E’ un pilota che da un grande apporto al Motomondiale e al motociclismo ed è importante che sia in pista. Poi è a un livello incredibile e aiuta sempre migliorare, quindi ha un grande impatto e sarebbe importante se continuasse a lungo.”

E’ stato un anno difficile per Vinales, ma per il fiducioso: “E’ stato l’anno in cui ho sofferto di più, davvero. Ho iniziato l’anno pensando di vincere il mondiale, una grande forza mentale. Ho pensato che gli altri avrebbero dovuto faticare per lottare con me. Abbiamo dominato ogni test, ero forte a Austin, e avrei potuto lottare con Marc se non avessi avuto il problema con la gomma anteriore. Poi sono cominciati gli alti e bassi con le gomme e la moto. E’ stata la stagione in cui sono partito più forte mentalmente e l’ho finita stanco. A Valencia, per esempio, mi veniva da piangere alla fine di ogni sessione. Io non capivo nulla perché è un Gran Premio in cui ho sempre fatto bene.”

MotoGP: Maverick Vinales, “Sono sempre stato libero di scegliere quale telaio usare”
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

84 commenti
  1. ueueue

    8 dicembre 2017 at 10:26

    Vinales dice così ma i rosicchioni sanno con certezza che in verità è tutta colpa di Vale..

  2. nandop6

    8 dicembre 2017 at 10:36

    Scusate vorrei sottolineare:

    “Sono stato sempre libero di scegliere il telaio che volevo, la moto che volevo.”

    Anti, avete di nuovo c@ppellato (come sempre).

    Ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
    ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
    ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah

  3. H954RR

    8 dicembre 2017 at 11:12

    Ahahah povero Mav cosa è costretto a dire, ovviamente dopo il putiferio dell’accusa (più che giusta) dell’incompetenza dell’altro sulla scelta del materiale ovviamente i nuovi ordini sono altre balle da raccontare per salvare l’insalvabile giusto per fare abboccare per l’ennesima volta le masse di abboccaloni, ahahah Mav ha capito troppo tardi dove si è andato ad infilare.

    • nandop6

      8 dicembre 2017 at 11:44

      Come dice qualcuno
      …ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
      ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
      ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
      ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
      ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
      ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
      ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
      ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
      ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
      ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
      ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
      ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
      ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
      ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
      ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
      ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
      ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
      ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
      ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
      ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
      ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
      ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
      ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
      ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
      ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
      ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah…

  4. nandop6

    8 dicembre 2017 at 11:46

    Ci rendiamo conto con chi stiamo discutendo??????
    Veramente non c’è limite allantirossismo
    Ahahahahahahah………………

    • ueueue

      8 dicembre 2017 at 14:59

      nandop6 io stampo i commenti di H725 su carta morbida..almeno servono a qualcosa oltre che a far ridere

      hhahhhahahahahahahaahahahahhaahahahahahahahah

      non c’è limite per trovare il gomblotto contro Rossi se in una dichiarazione si parla bene o in modo neutrale di Lui…

      il resto delle dichiarazioni degli altri invece.. pura verità !

      aahahhahaahhahahaahahahhah

      su carta morbida..

  5. nandop6

    8 dicembre 2017 at 12:12

    Allora riassumendo la M1 2017 non è andata perchè non c’era Lorenzo a svilupparla però all’inizio era stratosferica ma visto che Vinales ci andava forte Rossi ha deciso di boicottare la Yamaha per non farlo vincere, nei test di fine stagione arrivano a capire che la M1 2016 era migliore della 2017 ma è una bugia per dare ragione a Rossi, Toni Elias non capisce niente perchè ha parlato bene di Rossi, Vinales dice che era libero di scegliere telaio e moto ma è stato costretto a dirlo per non andare contro a Rossi, la Ducati è vincente grazie a mister 12.5 milioni, c’è altro?????

    • TONYKART

      8 dicembre 2017 at 21:14

      quindi… il problema non e’ stata la rivalita’ fra rossi e maverick,non e’ stato lo sviluppo e nemmeno la scelta del telaio,allora perche’ la yamaha non e’ andata piu’ un caxxo da un preciso momento in poi?
      o forse e perche’ ducati e honda montano le damose centraline taroccate?ahahahhahahah
      ricordati che negli sport in generale e specialmente in quelli motoristici conta quello che fai oggi,il passato se lo dimentica in fretta chi ti paga,e guarda a caso a zarco hanno gia’ fatto mettere un piede dentro a yamaha,l anno prossimo yamaha non accontentera’ piu’ la prima donna,ma chi va forte in pista….

      • nandop6

        8 dicembre 2017 at 22:31

        Tony
        Perchè da un certo punto non è andata più?
        Le risposte le sapete già voi, voi sapete tutto, sopra ho già scritto quello che sostenete.
        Su Zarcò è normale che se dovessere andare più forte di Rossi è giusto che prenda il suo posto ma lo stesso Rossi si ritirerebbe.

  6. TONYKART

    8 dicembre 2017 at 21:03

    https://www.moto.it/MotoGP/vinales-dovevo-fidarmi-solo-delle-mie-sensazioni-rossi-non-e-questa-la-strada.html

    forse vero che poteva scegliere la sua strada ma io credo di piu’ quando dichiaro’ che doveva fidarsi di piu’ delle sue sensazioni e non seguire la strada che ha imposto rossi alla yamaha,di sicuro si sara’ tirato una martellata sui c0gli0ni a fine stagioni

    • nandop6

      8 dicembre 2017 at 22:35

      Imposto Rossi, non imparate mai neanche per stessa ammissione, ah è stato costretto a dirlo, Rossi in una intervista ha spiegato perchè inizialmente la moto andava forte e te l’ho anche scritto ma perseveri, cosa vuoi che ti risponda. Non c’è più sordo di chi non vuol sentire.

  7. TONYKART

    9 dicembre 2017 at 14:01

    Yamaha che ha seguito rossi continua a dichiarare che il telaio che inizialmente faceva dominare Maverick era sbagliato,ma ora hanno messo di mezzo Zarco pilota di un team satellite per giudicare la moto,mi sembra proprio che si fidano e sono coerenti con quello che hanno dichiarato ahahajah
    Maverick ora dichiara che avrebbe potuto scegliere con quale telaio correre e che con rossi va tutto alla grande ,praticamente da quando è salIto sulla Yamaha e lo ha bastonato rossi gli ha tolto il saluto e fra loro non si guardano nemeno in piu faccia e durante l anno più volte ha dichiarato che non era d accordo con le scelte fatte da Yamaha e avrebbe dovuto imporre il suo volere …
    Tutto molto sereno in Yamaha direi

    • V.D.S

      9 dicembre 2017 at 14:51

      Lascia perdere Tony,potrebbero buttarsi sotto al treno se solo glielo chiedesse rossi,è fanatismo allo stato puro,non c’è niente che possa far cambiare loro idea.
      Dopo le dichiarazioni fatte,quando disse quello che pensava,Maverick ha..( voluto???) correggere il tiro dando alla stampa la versione che andava bene,in questa maniera il popolo giallo può godere felice dell’illusione di sedere sempre e comunque dalla parte della ragione!

      • nandop6

        9 dicembre 2017 at 17:03

        Ma porca miseria sapete proprio tutto, ma che andate a cena con Vinales e Zarcò? Quale è la fonte che vi da queste informazione sullo stato emotivo dei piloti, dei loro rapporti, perchè ripartono dalla base della M1 2016? Noi siamo fanatici? Io vi parlo di fatti scritti voi di supposizioni fatte da chi? Mi spiegate il vostro ruolo nel motomondiale? Ma chi siete i meccanici delle squadre, i Coach dei piloti?
        Io fanatico di Rossi? Ma state proprio fuori…..

  8. H954RR

    9 dicembre 2017 at 15:20

    Mi sa che in questo momento, vista la mancanza di coerenza e al continuo volta bandiera, pure in yamaKa hanno i cervelli annebbiati di giallo per conseguenza di tutti gli anni di immense idiozie di vanto false che l’intera cricca della mafiagp da alla pippa di tavullia che adesso ci sono cascati pure loro, ahahahahah lo stesso come invece accade da sempre alla massa di rinc0g.1.niti abboccaloni che lo seguono.
    Oppure, spero per loro, stanno cercando di salvare l’insalvabile che ormai è sul punto di rottura per non far scappare le masse di beoti da spennare che stanno appresso a quella immensa farsa tavulliAna.
    Che poi il 45+1 chissà come mai sta sui “00” a tutti, e questa è una cosa appurara basta parlare in privato con i vari piloti per avere la conferma di quanto non lo sopportano, ma tutti ne parlano bene, ahahah cosa si fa per il business, ma in ogni caso sono e restano solo disperate balle.

    • nandop6

      9 dicembre 2017 at 17:16

      Che poi il 45+1 chissà come mai sta sui “00” a tutti

      Ma a tutti chi??? Riguardati il giro di fine gara di Valencia 2015!!!!!

      • H954RR

        9 dicembre 2017 at 17:24

        Caro nando mi spiace per voi ma vi bevete proprio tutto, non riuscite a trovare il fine di certe fasullità e questo non lo capirò mai come possiate essere così annebbiati da non accorgervi da quanti anni sono che vi stanno prendendo per i fondelli ridendo pure alle vostre spalle. Mi spiace ma da fonti certe che non sono “mio cugggino”, anche alcune vissute personalmente, sono a tutti gli effetti il contrario di quello che vogliono far credere. Comunque se ti fa sentire felice e a posto credi pure quello che vuoi, ci mancherebbe, tanto non succede nulla di grave comunque, a ognuno la sua.

      • H954RR

        9 dicembre 2017 at 17:25

        Non immaginate neppure lontanamente il copione che si deve seguire volenti o dolenti con la mafia gialla che comanda la motogp, credimi non lo immaginate proprio.

      • nandop6

        11 dicembre 2017 at 15:11

        Di certo non credo a quello che dite voi, quello successo nel giro d’onore di Valencia 2015 per voi è un copione? Potevano farne benissimo a meno ma a voi piace inventarvi cose assurde come il boicottaggio di Rossi per non far vincere Vinales. Io credo che siete veramente messi male.

      • ChiccoCj_46

        13 dicembre 2017 at 14:59

        H954RR Non immaginate neppure lontanamente il copione che si deve seguire volenti o dolenti con la mafia gialla che comanda la motogp, credimi non lo immaginate proprio. ? ? ? ? ? ? ? ? lol?
        ma tu vivi nel paddok con loro hai conoscenze all interno del box Yamaha? chi ti guida in queste affermazioni “stronzate”? scusa è ma come cazzo si fa a dire certe cose…

  9. nandop6

    9 dicembre 2017 at 17:11

    MotoGP, Dovizioso: non ho dubbi, nel 2018 mi giocherò il titolo
    “Abbiamo trovato una buona base e lavorando bene si può fare la differenza. Io e Valentino abbiamo la stessa passione per le moto”

    Poi ha commentato il suo rapporto con Valentino.

    “Non ho mai avuto con lui purtroppo un rapporto troppo stretto, non perché ci siano stati problemi tra noi, ma perché è un personaggio troppo grande e si è dovuto creare una barriera altrimenti la sua vita non sarebbe gestibile – ha osservato – Penso che potremmo essere amici perché entrambi abbiamo una vera passione per la competizione e le moto. Siamo diversi per certe caratteristiche, ma per alcuni aspetti non così tanto come la gente crede”.

    Un altro che odia Rossi. Ah è obbligato anche lui a esternare queste cose….

    Noi fanatici? Voi ridicoli all’infinito.

  10. nandop6

    9 dicembre 2017 at 17:13

    Toni Elias bugiardo, Vinales bugiardo, Dovizioso bugiardo.

  11. TONYKART

    9 dicembre 2017 at 17:20

    Nando vatti a vedere la registrazione dei vecchi gp ,rossi che sorrideva a Maverick più che a sua madre e anche qualche cortesia di Maverick nei confronti di rossi in pista quando ancora Maverick era sulla suzuki !ben presto sono cambiate le faccie,il giovane Maverick non ci ha messo molto a capire con che brava persona ha a che fare,ma è proprio come dice h954rr,quando si parla di Valentino ben poche persone hanno il coraggio di criticarlo,comunque come ho già detto Zarco con un piede in Yamaha e’ un segnale forte ,conta più di qualsiasi dichiarazione pubblica di Yamaha più di tutte le scuse che ha sparato rossi questo anno ..

    • H954RR

      9 dicembre 2017 at 17:32

      Tony, loro purtroppo seguono troppo quei falsi bast@rd1 bugiardi che mentono in tv e sui giornali non hanno la “fortuna”, per dire, di avere conoscenze nell’ambiente e cadono nei loro miserabili tranelli, ma io sono convinto che appena il pupazzo giallo non servirà più molto dello sporco verrà a galla e almeno li spero che non si inventino per auto convincersi che siano tutte robe da invidiosi o altre scemate delle loro scuse.

    • H954RR

      9 dicembre 2017 at 17:37

      Tanto per citare la più bella, credono pure a quella farsa del rally di monza, figuriamoci in motogp per loro quale verità assoluta è. Come il discorso del gommino con tanto di dichiarazioni di piloti e del gommista ti dicono che sono balle, e allora di che e con chi vogliamo discutere ? Mi viene solo da ridere.

  12. V.D.S

    9 dicembre 2017 at 18:04

    NOOO!!
    A Monza ha vinto come sempre,il più forte onesto e pulito!
    Rossi campione del mondo WRC 2020..

    Tanto basta scriverlo che loro ci credono!😄

  13. V.D.S

    9 dicembre 2017 at 18:10

    Ma non cambiamo argomento,qui si parla di Vinales e della dichiarazione che ha poi dovuto puntualmente smentire.
    L’ha fatto per fugare ogni dubbio sul fatto che Rossi fosse suo amico..proprio come Biaggi,Ukawa,Dovizioso,Marquez,Zarco Lorenzo, Gibernau Stoner ecc ecc.

  14. TONYKART

    9 dicembre 2017 at 18:41

    Mi sento di fare una previsione per il futuro …rossi è talmente egoista e invidioso delle prestazioni di Maverick che porterà il box Yamaha allo sfascio totale,
    A quel punto lite con Yamaha,vari sputtanam3nti televisivi e probabile sostituzione con Zarco …

  15. bcs

    9 dicembre 2017 at 19:19

    Quest’anno sono tornato a seguire il Campionato.
    Dopo i fatti del 2015 (non voglio entrare nel merito) avevo smesso per un anno, l amore era finito.

    Fatto sta che i problemi in Yamaha sono iniziati con il cambio di costruzione delle gomme (Michelin nega, ma in base a quello che si è visto, non come risultati, ma come comportamento delle varie moto).

    Non penso che Yamaha abbia imposto un determinato telaio, Maverick dichiarò a suo tempo che il telaio voluto da Valentino era migliore sotto certi aspetti e scelse quello. Se entrambi i piloti hanno fatto scelte comuni significa che le modifiche erano migliorative, ma semplicemente non erano abbastanza.

    Cambiarono nuovamente (da quanto mi risulta hanno cambiato 4 telai nel corso della stagione, 5 se consideriamo che nell ultima gara Rossi ha montato nel warm up il 2016), ma i problemi sono rimasti.

    Ora entrambi sono concordi nel ritenere la 2016 complessivamente migliore e bisognerà ripartire da lì.

    Le gomme la fanno da padrone e se non entri nella giusta finestra sei finito, in più non aiuta il fatto che Michelin cambi in ogni gara le gomme.
    Se sei in difficoltà è un bel casino.

    La 2017 era pronta già prima dell’abbandono di Lorenzo e fu creata in base anche alle sue indicazioni, e nel corso delle prove invernali Rossi si lamentò di problemi che poi sono emersi.
    L’altra faccia della medaglia è che avevi un pilota che ha dominato fino a Jerez (gara dove è scoppiato tutto).

    I problemi non li ha causati Rossi (ne’ Maverick), ma il cambio fatto da Michelin che ha amplificato in maniera pesante i problemi Yamaha.

    Come tutti sanno sono un suzukista sfegatato e mi sono girate non poco vedendo cosa (non) ha fatto Iannone… Imbarazzante fino a quando Rins non si è ripreso e si è messo ad andar fortissimo… Spero che il 2018 sia l’ultimo anno di Iannone in Suzuki.

    Ducati grandissima stagione del Dovi, non mi aspettavo di vedere un Dovi così… Grandissimo!
    Jorge ha deluso le aspettative, ma vedrete che arriverà a lottare per i posti importanti. Il talento lo ha (che tristezza leggere le dichiarazioni di Domenicali, ma il personaggio ormai si conosce) la moto adesso la conosce e sul finire ha avuto picchi notevoli.

    Al 93 cosa gli vuoi dire? Uno che cade senza cadere è un fenomeno…Ma quello che ha fatto non lo dimentico e mi ha fatto perdere il rispetto (sportivo) che avevo per lui.

    Ps: Scusate la lunghezza.

    • TONYKART

      9 dicembre 2017 at 20:31

      http://www.corsedimoto.com/il-caso/motogp-le-mans-guerra-di-gomme-passa-la-linea-rossi-battuto-lorenzo/

      dare la colpa alle gomme dopo che e’ passata alle votazioni proprio la struttura di pneumatico che rossi ha fortemente voluto e ottenuto mi sembra ridicolo,scusami….

    • TONYKART

      9 dicembre 2017 at 20:41

      http://www.gazzetta.it/Motori/Motomondiale/MotoGP/Primo_Piano/2007/10_Ottobre/20/pressionibridgestone.shtml

      rossi ha basato la sua carriera sui favoritismi in fatto di pneumatici

      • H954RR

        10 dicembre 2017 at 10:12

        Infatti, non è difficile eppure la rigirano sempre come se il 45+1 non avesse mai colpe quando invece gli danno sempre tutti retta e dipende sempre tutto da quello che vuole lui, mah vai a capire come vedono le cose.

      • H954RR

        10 dicembre 2017 at 10:14

        Gommini e altro per farlo vincere da più di vent’anni, iniziò tutto già al suo debutto in SP, il lupo perde il pelo ma non il vizio, chi nasce tondo non può morire quadrato.

    • bcs

      14 dicembre 2017 at 17:14

      Hanno votato per tornare all’anteriore 2016, non per cambiare la costruzione delle gomme (cosa che secondo la maggior parte è avvenuta, con Michelin che ha sempre negato). Sono due cose diverse.

      Ancora con questa menata dei gommini.
      All’epoca i piloti ufficiali montavano tutti i famosi gommini. Veniva scelto 1 pilota per team e per quello modificano le carcasse delle gomme.
      Le aveva Rossi, le ha avute il buon Melandri (che quando gli hanno tolto questo privilegio ha sbottato), le aveva Max, le aveva Pedrosa e quando Rossi montò le B. il gommino lo aveva Lorenzo…

      Ed inoltre potevano usarli anche i loro compagni di team (ma che non avevano voce sullo sviluppo di queste gomme). Edwards fu chiaro… Le poteva usare anche lui, ma non riusciva a farlo e preferiva quelle normali… Chi non aveva questo supporto si attacava al treno (per non dire altro). Il discorso valeva anche per B. quando si era in un regime di concorrenza.

      Ora scrivere che le aveva solo Rossi è una falsità.
      Adesso so che scriverete del “famoso” furgoncino fotografato in Portogallo nel 2006… Bene, magari non sapete che quella fornitura era per ….. Pedrosa (che le rifutò e furono date ad Elias che vinse poi la gara).

      Dai su…

      Non so cosa sia preso ad H, prima non era così, adesso si è uniformato (a quello che pare sia il suo compagno di merende) all’utente che ha augurato morte a destra e manca.

      Bah.

      Se si vuol discutere in maniera seria volentieri, se si deve discutere di fazioni io passo grazie.

  16. fatman

    9 dicembre 2017 at 21:30

    Valem@rd@.

  17. nandop6

    10 dicembre 2017 at 20:05

    Sicuramente un pilota forte come Rossi non ha lo stesso spessore di un qualunque pilota, è vero che la sua voce viene tenuta in considerazione più degli altri, a fine 2007 ha spinto per avere la Bridgestone e questo lo sappiamo tutti come del resto è stato fatto poco dopo da Pedrosa, per poi passare al monogomma visto che la Michelin era mooolto inferiore, daltronde è una cosa già successa con Biaggi, anche lui doveva essere criticato e riguardo le gomme di questo anno è stata fatta una votazione in cui non c’era solo Rossi ma quando leggete Rossi la colpa va sempre e solo a lui. Comunquese se la verità è che il motomondiale è sempre pilotato a favore di Rossi non capisco perchè lo seguite ancora. Mha!!!!!!

    http://www.corsedimoto.com/in-pista/motomondiale/motogp-jorge-lorenzo-si-confessa-in-tv-cerco-di-imparare-da-rossi/

  18. TONYKART

    10 dicembre 2017 at 20:42

    io il mondiale lo seguo e lo seguiro’ anche quando rossi smettera’, a differenza della maggioranza dei suoi tifosi! e questo mondiale che rossi non si e’ quasi mai visto e’ stato uno dei piu’ bei mondiali degli ultimi 20 anni,quindi piantiamola con tutte quelle minch1ate che se rossi smette crolla tutto, i suoi amici meda e company saranno i primi a leccar il cvlo a qualcun altro pur di mantenere il posto di lavoro……..
    ovvio che un pilota dal “peso”di rossi venga ascoltato e coccolato ,volevo solo ricordare a BCS che rossi anche quest anno e’ stato “accontentato” quindi non si puo’ imputare a michelin l annata disastrosa yamaha,se era per ducati non si sarebbe fatta nessuna votazione sui pneumatici,che guarda a caso e’ stata fatta dopo qualche gara che rossi le prendeva da maverick…..

    • nandop6

      10 dicembre 2017 at 21:28

      Ma è stato accontentato chi?? Credi che la voce di Marquez sia da meno??? Eppure c’era anche lui che voleva la stessa cosa di Rossi, piloti che hanno delle caratteristiche di guida diverse da Lorenzo e Vinales, ognuno dice la sua e se alle votazioni la maggioranza è a favore di Rossi, Marquez e Pedrosa non capisco che colpa ha Rossi, il problema Yamaha è stato il range di utilizzo delle gomme soprattutto sulla Yamaha, volete dare la colpa a Rossi?? E dategliela!!!!

      • TONYKART

        11 dicembre 2017 at 02:23

        marquez non ha il problema di rossi di stare dietro al suo compagno,le votazioni sono state fatte proprio perche’ rossi si era aggrappato ai pneumatici e ha pestato i piedi per fare una votazione,e’ stato accontentato con l unico risultato di rovinare la stagione a maverick,poi e’ iniziato il cinema dei telai,come avvenne in ducati …..
        forse non ti ricordi ora vi rinfresco un po la memoria …..http://www.corsedimoto.com/il-caso/motogp-valencia-psicodramma-yamaha/

      • cujo

        11 dicembre 2017 at 09:36

        ti rinfresco un pò la memoria anch’io……

        dopo quella votazione, l’utilizzo della 070 è cominciato al Mugello, e guarda caso la desmo numero 04 è diventata la moto da battere…..

        adesso dimmi, chi è che ne ha beneficiato???

      • nandop6

        11 dicembre 2017 at 11:24

        Il provlema è che un articolo dice una cosa un altro dice il contrario, di sicuro c’è che in Yamaha hanno riconosciuto che la M1 2016 era migliore della 2017, ora non so se a Zarcò daranno la 2017 o lo tratteranno con moto ufficiale, se gli daranno la 2017 ci sarà la variabile gomme che cambieranno per cui fare un raffronto con quella di questo anno sarà difficile, l’unica cosa è che un rookie secondo me non può essere più veloce di due piloti come Vinales e Rossi per cui credo nei problemi della M1 2017, come credo che se Vinales voleva poteva riprendere il primo telaio 2017 quando voleva.
        La cosa però più ridicola è quando sostenete che Rossi per non far vincere Vinales ha boicottato appositamente la Yamaha, vi rendete conto cosa dite?????????????? Ma credete veramente che la Yamaha sia tanto stupid@?
        Hanno provato di tutto non so quanti telai e se ci fosse stato un dubbio non avrebbero dato a Vinales il telaio che a lui piaceva????

  19. cujo

    11 dicembre 2017 at 09:19

    allerta meteo:
    scuole chiuse.

    è colpa di Rossi

    ahahahahahahahahahahahahahahahahah
    ahahahahahahahahahahahahahahahahah
    ahahahahahahahahahahahahahahahahah
    ahahahahahahahahahahahahahahahahah

  20. V.D.S

    11 dicembre 2017 at 13:30

    Imcredibile..vi deve aver fatto una macumba il vostro d i o per sostenerlo sempre e comunque,per voi le sue parole sono la b i b b i a e ogni altra versione dei fatti solo calunnie!!

    Non é difficile..Rossi non ha “boicottato” yamaha per non far vincere Maverick,ha solo fatto i capricci..povero,facendo valere il proprio peso politico perché stava sempre dietro,cosi lo hanno ascoltato e il risultato è stato sotto gli occhi di tutti,ma non dei vostri!
    E poi che un rookie non possa andare più di piloti ben più navigati dove è scritto?
    Non vi ricordate già più di un certo Marquez al suo esordio?

    • nandop6

      11 dicembre 2017 at 13:49

      Si ma Marquez non aveva in squadra Vinales o Rossi, lui si guarda bene dal prendersi in casa Vinales o Iannone, vedo che anche voi avete la memoria corta.
      Riguardo a Zarcò ha avuto molto da ridire anche Lorenzo informatevi.

      • cujo

        11 dicembre 2017 at 14:47

        guarda caso Marquez ha fatto di tutto per non far correre Stoner al posto di Pedro, ed ha fatto sempre di tutto per screditarlo e farlo buttare fuori come collaudatore……

    • H954RR

      11 dicembre 2017 at 16:07

      V.D.S . tranquillo altro che macumba quelli lo ringrazierebbero anche se il pupazzo giallo gli sputasse in faccia, direbbero che li ha benedetti, ahahah questi si che stanno messi male, ma molto male ! Altro che quelli messi male sono gli “anti”, ahahahahahah si vede l’abboccaggio e il leccaggio di chi sta sul serio male.

      • ueueue

        11 dicembre 2017 at 21:55

        va meglio a noi che ” ci sputa in faccia ” piuttosto che a te che paghi per prenderlo..

  21. V.D.S

    11 dicembre 2017 at 13:36

    Ma tranquilli..ora ha dichiarato che in F1 vorrebbe 12 Verstappen, paragonando Max a Zarco!
    Mi piacerebbe vederlo..gia’ si è lamentato di un solo Zarco..per come il francese ha osato mancargli di rispetto in pista, figuriamoci ne avesse altri tre o quattro come lui!

  22. cujo

    11 dicembre 2017 at 14:40

    quale altra versione dei fatti?? la vostra??

  23. nandop6

    11 dicembre 2017 at 15:17

    Non é difficile..Rossi non ha “boicottato” yamaha per non far vincere Maverick,ha solo fatto i capricci..povero,facendo valere il proprio peso politico perché stava sempre dietro,cosi lo hanno ascoltato e il risultato è stato sotto gli occhi di tutti,ma non dei vostri!

    Scusate ma
    Ahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
    ahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
    ahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
    ahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
    ahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
    ahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
    ahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
    ahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
    ahahahahahahahahahahahahahahahahahahah

    • nandop6

      11 dicembre 2017 at 15:20

      Per cui se anche questo anno dovesse stare dietro dovrà inventarsi un altra cosa.
      Vedi che Rossi ha detto che dopo qualche gara se non dovesse essere competitivo a fine anno si ritira per la vostra felicità. A 40 anni.

  24. V.D.S

    11 dicembre 2017 at 15:32

    Quando si ritirerà il problema sarà soltanto vostro,a me e tutti quelli che amano lo sport non puo fregare di meno di quello che farà il giullare giallo!

    • nandop6

      11 dicembre 2017 at 16:00

      Come non frega niente, pur di andargli contro sconfinate nel fantamotoGP.
      Quando Rossi si ritirerà, per avvalorare quello che dici scommetto che continuerete a parlare di Rossi per molti anni.
      Comunque se non ti dispiace la tua frase:

      “Non é difficile..Rossi non ha “boicottato” yamaha per non far vincere Maverick,ha solo fatto i capricci..povero,facendo valere il proprio peso politico perché stava sempre dietro,cosi lo hanno ascoltato e il risultato è stato sotto gli occhi di tutti,ma non dei vostri!”

      me la tengo, la voglio incorniciare come la frase più comica che abbia mai letto.

      • V.D.S

        11 dicembre 2017 at 18:01

        Tienila tienila,e ogni tanto ragionaci su..magari serve come terapia per farvi rinsavire!

    • H954RR

      11 dicembre 2017 at 16:02

      Quando il falsone mafioso giallo si ritirerà io festeggerò con ubriaca finale e come hai ben detto tu quest’anno senza quel piangina arrogante e maligno abbiamo visto un campionato bellissimo come non si vedevano da molti anni e quando lo sporco giallo sparirà si tornerà a vedere mondiali belli come questo con sana sportività e rispetto senza tutte le tensioni e le lagne rancorose come negli ultimi, speriamo presto, molto presto, che avvenga questa attesa liberazione.

      • H954RR

        11 dicembre 2017 at 16:02

        “ubriacata”

      • nandop6

        11 dicembre 2017 at 16:12

        a me e tutti quelli che amano lo sport non puo fregare di meno di quello che farà il giullare giallo!

        Eccone un altro al quale non frega niente. Ahahahah

      • V.D.S

        11 dicembre 2017 at 18:06

        ..eh eh eh,puoi dirlo forte che non me ne frega niente.
        Per voi talebans invece sarà dura,trovarne un’altro che vi lavi il cervello così non sarà facile!

      • nandop6

        11 dicembre 2017 at 18:32

        Per me il problema non esiste questo anno ho tifato per Dovizioso, voi piuttosto chi prenderete di mira come avete fatto con Rossi?
        No perchè io tifo per qualcuno, voi andate contro qualcuno.

      • V.D.S

        11 dicembre 2017 at 18:38

        Sbagliato nando,io tifo solo contro l’ipocrisia e la falsità,in qualsiasi sport come nella vita di tutti i giorni,per questo è impossibile che possa piacermi Rossi!

      • V.D.S

        11 dicembre 2017 at 18:41

        Sbagliato nando,io tifo solo contro l’ipocrisia e la falsità,in qualsiasi sport come nella vita,per questo è impossibile che possa piacermi Rossi!

      • nandop6

        11 dicembre 2017 at 18:48

        Allora inizia a prepararti, credo che Marquez per quanto riguarda l’ipocrisia e la falsità è insuperabile.
        Ma visto che il nemico del tuo nemico diventa un amico…….

  25. fatman

    11 dicembre 2017 at 18:23

    Valem@rd@ nei secoli dei secoli, amen!!!

  26. V.D.S

    11 dicembre 2017 at 18:42

    Opps..
    sorry!

  27. V.D.S

    11 dicembre 2017 at 19:15

    Ah ah ah..Marquez vi ha tolto il sonno,non ha mandato fuori di testa solo “l’intoccabile imperatore” del motomondiale,ma pure tutti voi!

    • nandop6

      11 dicembre 2017 at 19:56

      Noooooo!!!! Il sonno… Le azioni di Marquez hanno solamente alimentato la stima che già avevo per Rossi ma non ho nessun problema a dire che Marquez è un fenomeno come pilota come lo è Lorenzo e Vinales diversamente da voi che come leggete il nome Rossi non capite più niente. Questa è la differenza.

  28. V.D.S

    11 dicembre 2017 at 20:15

    https://www.formulapassion.it/2017/12/motogp-marquez-dovizioso-mi-dato-lezionqe-vita/

    Proprio un tipo falso e ipocrita e superbo!!
    AH AH AH AH!

    • nandop6

      12 dicembre 2017 at 12:54

      Finche vince tutto bene, lui mette il veto a piloti forti ma mettetegli in squadra un altro fenomeno poi ne riparliamo.

  29. H954RR

    12 dicembre 2017 at 10:25

    Alla domanda “voi piuttosto chi prenderete di mira come avete fatto con rossi?” ? Assolutamente con nessuno, come non ho mai criticato o attaccato nessuno che non sia quel lercio che ha sporcato ovunque con la sua presenza piena di prese in giro, mancanze di rispetto, imbrogli, fomentatore d’odio e quant’altro di orrido che ha creato e portato quella feccia di persona arrivata da tavullia, quindi W Marc W Dovi W Mav W Jorge W Dani W Casey e W tutti tranne uno !

  30. V.D.S

    12 dicembre 2017 at 12:58

    Finche vince tutto bene, lui mette il veto a piloti forti ma mettetegli in squadra un altro fenomeno poi ne riparliamo.

    AH AH AH AH AH AHHHHHHHH!!

  31. V.D.S

    12 dicembre 2017 at 13:00

    Chissà…magari anche Marc farà costruire un muro!!🤣🤣🤣

    • nandop6

      12 dicembre 2017 at 14:35

      Guarda per quanto si può sforzare, una cosa più vergognosa, antisportiva e sporca di quello fatto nel 2015 non può fare.

      • H954RR

        12 dicembre 2017 at 16:29

        La cosa più vergognosa, antisportiva e sporca che sia è mai vista non solo nel 2015 ma nella storia del motociclismo fu quella di portare volontariamente Marc fuori pista per poi buttarlo in terra con la mossa della gambetta della persona più viscida, falsa, maligna e schifosa che lo sport abbia mai visto, altro che deliranti scemate da manipolato.
        Guarda neanche te lo sto a dire che tanto il mezzo pilotino a trucco 45+1 non avrebbe vinto comunque, perche fu palesemente più lento nelle ultime gare e non avrebbe vinto neppure se Marc avesse superato Jorge e lo stesso Jorge fosse arrivato secondo e questo il pupazzo di tavullia ne era altamente consapevole, lo sapeva bene e come da suo costume da mentitore seriale si è inventato tutta na immensa enorme balla per trovare la scusa del suo fallimento, infatti basta leggere e sentire le stupidate dei suoi abboccaloni e si vede che ci è riuscito benissimo.

      • H954RR

        12 dicembre 2017 at 16:30

        Te ! Intanto te l’ho detto lostesso.

      • nandop6

        12 dicembre 2017 at 19:09

        H2799932505
        Mi dispiace ma non ce la faccio, mi lasci senza parole.

      • V.D.S

        12 dicembre 2017 at 19:39

        Ah si,e che cosa ha fatto di tanto vergognoso?
        Ha fatto scendere dal piedistallo il buffone che con i suoi giochini psicologici aveva tentato in più occasioni di intimorirlo,che lo ha battuto all’ultima curva solo tirando dritto per dritto e tagliando la pista senza essere squalificato,che lo ha fatto cadere,che lo ha scalciato perchè pretendeva che gli aprisse un’autostrada..Marc non avrebbe dovuto permettersi di duellare con lui che era in lotta con Lorenzo.
        In fondo ha solo ridicolizzato colui che pensava di avere a che fare con un’altro Ukawa,e poi magari lo avrebbe sfottuto come ha sempre fatto con tutti i suoi avversari.
        Purtroppo per voi gli è andata male e dallo psicologo ci è finito lui insieme a parecchi di voi che ancora oggi vi state mangiando il fegato!

      • nandop6

        14 dicembre 2017 at 12:39

        Ahahahahahah Porc@ miseria che coppia, manca qualcuno ma leggendo i vostri commenti si può capire come state messi, alla faccia del fanatismo, del rosicamento, siete ossessionati, chedo che leggendovi si metterà in moto tutto l’iter penale per condannare Rossi per stalking verso i piloti che sicuramente saranno tutti in analisi dallo psicologo. Veramente non sapete più cosa dite. state veramente fuori. Buone feste!!!

  32. V.D.S

    14 dicembre 2017 at 21:01

    Eh si..noi siamo proprio ossessionati,dei veri fanatici ottusi col paraocchi,mica come gli esemplari tavulliaboys..😄

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati