MotoGP: Cambia ancora la curva 12 di Barcellona

Le modifiche riguarderanno anche la tribuna C e il circuito sarà riasfaltato

MotoGP: Cambia ancora la curva 12 di BarcellonaMotoGP: Cambia ancora la curva 12 di Barcellona

Layout Curva 12 Barcellona GP Catalunya – Il CDA del circuito di Barcellona ha approvato le modifiche proposte dalla Federazione Motociclistica Internazionale (FIM), tra cui l’ampliamento della via di fuga alla curva 12 con l’obiettivo di migliorare la sicurezza della pista.

Una storia iniziata dalla tragica scomparsa di Luis Salom, nel 2016, che aveva “costretto” gli organizzatori a rivedere il layout del circuito, prima utilizzando la chicane della Formula 1 poi costruendone una nuova per il 2017. Novità che venne bocciata da tutti i piloti già al venerdì delle prove libere del Gp di Barcellona di quest’anno, che definendola troppo pericolosa, hanno votato per tornare alla chicane utilizzata per la gara del 2016.

Per far si che questo avvenga verrà modificata anche la Tribuna C, con l’eliminazione di due moduli che saranno aggiunti alla H. La via di fuga in questo modo si allungherà di oltre 20 metri.

Il tracciato misurerà quindi 4,627 Km e nel Gran Premio del 2018 la MotoGP utilizzerà la la variante della F1 alla curva 10 mentre la 12 diventerà la 13.

Il circuito sarà anche riasfaltato e i lavori sul manto stradale inizieranno a gennaio del 2018.

MotoGP: Cambia ancora la curva 12 di Barcellona
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati